counter
SEI IN > VIVERE MARCHE >

S. Benedetto: Mare aperto, il sogno argentino

1' di lettura
1047

Sensuali movenze tanghere, atmosfere argentine, notti milonghere tra canti e balli: non poteva mancare in questa rassegna di Mare aperto 2007 dedicata all’Argentina - ed organizzata dall’Assessorato alla Cultura di San Benedetto del Tronto, assieme all’AMAT ed al Consorzio turistico “Riviera delle Palme” - anche la parte letteraria.

dal Comune di San Benedetto del Tronto
www.comune.san-benedetto-del-tronto.ap.it

Martedì 31 luglio prossimo, presso la terrazza del Circolo nautico di San Benedetto. sarà presentato Terra promessa-il sogno argentino, edito dal Consiglio regionale delle Marche e scritto dalla giornalista Paola Cecchini- Il libro- patrocinato dall’Ambasciata d’Italia a Buenos Aires, dalla Embajada de la República Argentina en Italia, dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dal Ministero degli Italiani nel Mondo - racconta in 1100 pagine, 670 note, 106 foto d’epoca, 3 diari, 28 tabelle statistiche e 68 testimonianze, la storia dei marchigiani in Argentina, e viceversa.

Particolare attenzione è dedicata, infatti, all’immigrazione, le cui testimonianze ci permettono di conoscere e capire tante cose sui nostri amici venuti da lontano. Il libro si apre con la prefazione dell’Amb. Ludovico Incisa di Camerana e si chiude con l’intervista rilasciata dal Presidente di Feditalia (Federacion de Asociaciones Italianas de Argentina), il sen. Luigi Pallaro.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 19 luglio 2007 - 1047 letture