counter
SEI IN > VIVERE MARCHE >

La Regione premia le promesse dello sport

1' di lettura
859

L’assessore regionale alle Attività sportive giovanili, Luigi Minardi, domani mattina alle ore 12,00, presso l’Aula Verde della Regione Marche (Palazzo Leopardi), consegnerà alcuni regali agli atleti marchigiani che hanno conquistato recentemente quindici medaglie ai Campionati italiani juniores e promesse.

dalla Regione Marche
www.regione.marche.it

Sei ori, quattro argenti e cinque bronzi, il bottino conquistato a Bressanone lo scorso giugno dagli agonisti, distinti in diverse discipline sportive.

Alessandro Berdini (Atl. Avis Macerata) con i 400 metri, le ostacoliste Mark Nalocca (Collection Atl. Sambenedettese) e Erika Marziani (Jaky-Tech Apuana), i saltatori Riccardo Lelii, Federica De Santis (Asa Ascoli), Donata Paingerelli e Luca Marigliani (Atletica Trevalli), il lanciatore Giovanni Faloci (Atletica Avis Macerata), il quartetto Properzi-Piermartiri-Ramini-Micheletti (Sport Atl. Fermo) nella staffetta femminile juniores, il lunghista Roberto Borromei (Atl. Vomano) e i discoboli Nazzareno Di Marco (Atl. Vomano) e lo junior Andrea Botti (Atl. Cento Torri Pavia), saranno ricevuto da Minardi che esprimerà loro un particolare ringraziamento per i successi ottenuti e per gli emozionanti momenti che hanno saputo far vivere alle Marche.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 12 luglio 2007 - 859 letture