counter
SEI IN > VIVERE MARCHE >

Ancona: la giunta interviene sulla nuova viabilità

3' di lettura
1241

A trentasei ore dalla chiusura al traffico di Corso Garibaldi e dall’avvio delle nuove regole di viabilità nel centro di Ancona, l’assessore al traffico Fabio Borgognoni ha esposto all’esecutivo comunale, riunito questa mattina a palazzo del Popolo, una prima relazione sull’andamento della viabilità e sulle principali criticità riscontrate.

dal Comune di Ancona
www.comune.ancona.it

E’ stato rilevato, in primo luogo, il buon funzionamento del trasporto pubblico, che ha e avrà un ruolo fondamentale nella nuova organizzazione della mobilità in centro. Per quanto riguarda, inoltre, la zona pedonale di Corso Garibaldi, sono attualmente allo studio alcune soluzioni per l’arredo, in attesa dei lavori di restyling.

Nel corso della riunione tra l’esecutivo comunale e la nuova giunta provinciale che si è tenuta questa mattina a Palazzo del Popolo, inoltre, è stata ribadita, nell’ambito dei piani di razionalizzazione dell’edilizia scolastica provinciale, la disponibilità a discutere su una nuova collocazione del liceo scientifico Luigi di Savoia. “Questa soluzione – ha commentato il sindaco Fabio Sturani – è valutata con particolare attenzione dal Comune di Ancona, poiché rappresenterebbe per noi la possibilità di realizzare una migliore viabilità e una nuova area di sosta a servizio dei residenti e della sosta produttiva”.

Nel frattempo i tecnici sono al lavoro per potenziare la segnaletica, soprattutto in relazione ad alcune vie in cui al momento del cambio di viabilità sono stati rilevati i problemi più significativi. Il monitoraggio è rivolto in queste ore in particolare su via Podesti. L’installazione di una opportuna segnaletica all’altezza della galleria San Martino (con l’indicazione “Corso Stamira Chiuso”) ha, nella giornata di oggi, fatto diminuire in modo sensibile il volume di traffico nella via. A questo proposito si invitano tutti coloro che devono raggiungere il centro a percorrere la galleria San Martino.

Amministrazione comunale e Polizia municipale proseguiranno, in ogni caso, a tenere sotto controllo tutte le situazioni critiche, anche nei prossimi giorni, fino al primo briefing di valutazione della situazione, che si terrà in Comune all’inizio della prossima settimana. L’Urp del Comune di Ancona sta rispondendo in queste ore alle telefonate e alle mail dei cittadini, che pongono domande o segnalano situazioni di criticità. Punti di ascolto sono attivati anche presso la Prima Circoscrizione a attraverso la mail del Sindaco. Si ricorda che domande, suggerimenti, indicazioni e segnalazioni possono essere indirizzate al numero verde 800 653413, all’Urp del Comune di Ancona, tel 071 2224343, all’Ufficio Traffico, tel. 071 2223104, o scrivendo all’indirizzo nuovaviabilita@comune.ancona.it.

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito del Comune www.comune.ancona.it. Il Comune ha inoltre realizzato 40 mila volantini con una mappa e con tutte le indicazioni sui nuovi sensi di marcia, distribuiti nei giorni scorsi nei principali parcheggi e disponibili anche allo Sportello Aci, alle casse dei parcheggi Stamira, Traiano, Cialdini, Archi, all’Urp del Comune di Ancona, all’Informagiovani, all’Informaturismo, nelle Circoscrizioni, alla Polizia municipale, negli enti pubblici (Poste, Provincia, Regione), all’Ersu, nelle autoscuole, alle biglietterie Conerobus in segreteria e al bar dell’Università, alla Motorizzazione.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 12 luglio 2007 - 1241 letture