counter
SEI IN > VIVERE MARCHE >

Pesaro: Ucchielli dice sì al nuovo Piano sanitario regionale

1' di lettura
851

Dichiara “forte apprezzamento” il presidente della Provincia di Pesaro e Urbino, Palmiro Ucchielli, per il nuovo Piano socio-sanitario regionale presentato dall’assessore alla Sanità Almerino Mezzolani. Il presidente della Provincia concorda con l’assessore Mezzolani sul nuovo strumento da adottare.

dalla Provincia di Pesaro e Urbino
www.provincia.pu.it

Finalmente – dice Ucchielli – molto più che in passato abbiamo una concezione delle strutture sanitarie, della loro organizzazione e dei relativi servizi legata al territorio e ai bisogni della popolazione. Si comincia, dunque, ad affrontare con serietà e in maniera determinata l’esigenza di contenere i costi, senza però rinunciare alla qualità dei servizi, dando risposte nuove, articolate e, ripeto, di qualità in grado di arrestare la fuga dei cittadini-utenti verso i presidi ospedalieri di altre regioni”.

Anzi, “in questo senso – incalza il presidente della Provincia di Pesaro e Urbino – il ruolo delle strutture sanitarie del nord delle Marche potrà diventare strategico attraverso il potenziamento di quelle eccellenze di cui tutti avvertono, da tempo, la necessità. Mi sembra, perciò, l’inizio di un percorso positivo, quello avviato dall’assessore Mezzolani, che, partendo dalla qualità già elevata della sanità regionale, ne focalizza i punti critici, quali la riduzione dei tempi di attesa, il rilancio della prevenzione, l’integrazione tra l’intervento sanitario e quello sociale, e li affronta come problemi urgenti da risolvere nel breve periodo”.

Quindi – conclude Ucchielli – mi auguro che il Piano venga approvato il prima possibile, senza indugi”.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 09 luglio 2007 - 851 letture