counter
SEI IN > VIVERE MARCHE >

arte: Baccalà su letto di patate

1' di lettura
1300

Oggi vi proponiamo una delle ricette tipiche della tradizione marchigiana a base di pesce. Un piatto che può essere anche preparato e servito riscaldato.

Tiriboco Grandi Cucine vi invita alla lettura di Cooking Academy.


di Redazione

Baccalà su letto di patate
Per 4 persone:
600 gr di baccalà già in ammollo e pronto per l'uso
1 cipolla
pressemolo
sale e pepe
olio extravergine di oliva
300 gr di patate
vino bianco secco
foglie di alloro

PREPARAZIONE
Privare il baccalà della pelle e delle spine. Quindi tagliarlo a cubetti, salarlo leggermente e peparlo. Quindi adagiarlo su una pirofila da forno, cosparsa di olio e foglie di alloro.
Aggiungere ai lati la cipolla tagliata grossolamente insieme alle alle patate e al prezzemolo tritato finemente. Cuocere in forno per 10 minuti a 180° coprendo il tegame con un foglio di alluminio.
Aggiungere quindi una spruzzata di vino bianco e acqua. Lasciare cuore per altri 20-25 minuti. Quindi servite cospargendo il baccalà con il sugo di cottura.


Vino consigliato: Soave



Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 07 luglio 2007 - 1300 letture