counter
SEI IN > VIVERE MARCHE >

Macerata: oltre 4 milioni di euuro per i collegamenti con l'Umbria

1' di lettura
906

Nel Documento di programmazione economica e finanziaria (Dpef) 2008-2010 il Governo ha inserito la previsione di 488 milioni di euro per il completamento viario della Superstrada 77 Val di Chienti e della S.S. 76 Vallesina.

dalla Provincia di Macerata
www.provincia.mc.it

Soddisfazione viene espressa dal presidente della Provincia, Giulio Silenzi, per il quale “l’ultimazione della 77 non è più una speranza, ma una certezza”. Questa previsione nel Dpef, non prevista originariamente, ma poi presa in considerazione dal Governo a seguito di un’azione congiunta svolta dalle Regioni Marche ed Umbria e dalla stessa Provincia di Macerata, permetterà di avere un quadro certo delle risorse e, con i fondi già disponibili, di ultimare la realizzazione della Superstrada 77.

Valutazioni positive per la scelta strategica del Governo di intervenire concretamente per il completamento degli assi viari di collegamento con l’Umbria sono emerse anche nel corso dell’assemblea ordinaria degli azionisti della società Quadrilatero a cui ha partecipato oggi a Roma il presidente Silenzi e dove i soci hanno preso atto del Piano industriale approvato dal Consiglio d’Amministrazione della società stessa.

La previsione inserita nel Dpef era indispensabile per procedere all’approvazione del progetto definitivo della “77” che è stato depositato dal “General Contractor” alla società Quadrilatero e che ora attende il via libera da parte della Conferenza dei Servizi; passaggio, questo, necessario ad ottenere l’approvazione da parte del CIPE. Per i primi mesi del 2008 è prevista la predisposizione del progetto esecutivo, per poi procedere all’appalto delle nuove opere.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 05 luglio 2007 - 906 letture