counter
SEI IN > VIVERE MARCHE >

Pesaro: concorso internazionale dedicato alla donna

2' di lettura
860

Siete donne e amate scrivere? C’è un concorso letterario che fa per voi e che prevede, oltre a vari premi, la pubblicazione delle opere vincitrici in un volume. Si tratta del premio letterario internazionale “La Donna si Racconta”, giunto alla sua XV edizione e promosso dall’omonima associazione culturale di Pesaro.

dalla Provincia di Pesaro e Urbino
www.provincia.pu.it

Il concorso, patrocinato dalla Presidenza della Repubblica e da vari enti, tra cui Regione Marche e Provincia di Pesaro e Urbino, è riservato a donne italiane e straniere di qualunque età, etnia, religione, colore politico ecc. Previste due sezioni, “poesia” e “narrativa”, a cui è possibile aderire con una o più opere inedite o edite a tema libero, non premiate in altri concorsi. Per la prima sezione, ogni poesia dovrà essere contenuta entro 50 versi, con possibilità anche di presentare sillogi per un massimo di 30 poesie.

Per la sezione narrativa, invece, ogni opera dovrà essere contenuta entro 20 cartelle (max. 35 righe ciascuna). Anche qui si possono presentare sillogi, per un massimo di dieci racconti. Quanto alle opere edite, esse non dovranno superare le 250 pagine. La quota di partecipazione è di 30 euro (o l’equivalente in valuta estera) da inviare con vaglia postale o assegno bancario circolare intestato a: Servizio Tesoreria del Premio Letterario Internazionale “La donna si racconta”, presso Presidente nazionale Anna Mici, Via XI Febbraio 11, 61100 Pesaro (Italia) con la seguente causale: Contributo organizzativo Premio letterario “La donna si racconta”.

Per le opere edite la quota di partecipazione è di 50 euro. Gli elaborati dovranno essere inviati entro il 30 settembre 2007, preferibilmente per raccomandata, al seguente indirizzo: Segreteria del Premio Letterario Internazionale “La donna si racconta”, presso Presidente nazionale Anna Mici, Via XI Febbraio 11, 61100 Pesaro (Italia). Per entrambe le sezioni sono previste targhe e, come detto, la pubblicazione delle opere vincitrici.

All’interno del concorso è previsto anche un Premio internazionale, riservato a donne italiane emigrate all’estero o straniere emigrate in Italia. In questo caso la partecipazione è gratuita e alla vincitrice andrà una targa con medaglia d’oro (oltre alla pubblicazione dell’opera). Un premio speciale del Presidente della Repubblica verrà assegnato ad un’opera, tra quelle partecipanti, che rifletta l’umanità, la moralità e la spiritualità della persona. Il bando è sul sito www.ladonnasiracconta.it Per informazioni: tel. 0721/35149


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 03 luglio 2007 - 860 letture