counter
SEI IN > VIVERE MARCHE >

In Regione installati erogatori d'acqua alla spina

1' di lettura
1592

A conferma dell’attenzione del governo regionale verso le politiche ambientali, presso la sede dell’Ente regionale, nei palazzi Leopardi e Rossini, sono stati predisposti cinque erogatori d’acqua alla spina.

dalla Regione Marche
www.regione.marche.it
Veri e propri refrigeratori che consentono di erogare, direttamente dalla rete idrica, in modo igienico e funzionale, acqua a temperatura ambiente, fredda e liscia in base ai gusti. Dispositivi particolari dotati di un filtro “everpure” a carboni attivi e di una lampada U.V., certificati dal ministero della Sanità, in grado di eliminare il sapore e l’odore del cloro e altre impurità, se presenti.

“Questa piccola ma dissetante iniziativa – ha sottolineato l’assessore all’Ambiente, Marco Amagliani - rientra all’interno della strategia regionale di buone pratiche per la sostenibilità e va ad aggiungersi al tetto verde, realizzato l’anno scorso presso il palazzo Leopardi. Il nuovo sistema di distribuzione fa risparmiare la produzione di bottiglie di plastica, perseguendo così una via sostenibile di riduzione dei rifiuti alla fonte”.

Infatti attraverso l’uso dell’erogatore sarà possibile ridurre il ricorso a bottiglie o bottigliette. E per massimizzare i benefici di questa iniziativa sono stati invitati tutti i dipendenti regionali a dotarsi di una propria bottiglia da riempire a piacere, così da non utilizzare i bicchieri di plastica, ulteriore fonte di rifiuti.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 22 giugno 2007 - 1592 letture