counter
SEI IN > VIVERE MARCHE >

Ancona: Sconcerti, arriva James Endeacott

1' di lettura
1220

Dietro un gran gruppo c’è spesso un gran produttore. E lo sanno bene gli organizzatori del festival Sconcerti 2007 che non a caso hanno voluto sul palco, per il terzo appuntamento della manifestazione, James Endeacott, il famoso discografico e produttore inglese che ha segnato la musica indie dell’ultimo decennio.

da Arci Ancona

Importanti gli artisti lanciati da questo talent scout, che ha scoperto grazie al suo fiuto musicale, gruppi come the Strokes, the Libertines e the View, capisaldi di questo genere. Già membro dei Loop, A&R della Rough Trade, Endeacott l’anno scorso ha aperto la sua casa discografica: 1965 Records. Un nome che discende dal suo anno di nascita e che rappresenta una tra le più importanti e seguite label d’Oltremanica. Tra i Dj più apprezzati a livello mondiale, in questa veste si esibirà sabato sera alle 22 alla Mole Vanvitelliana di Ancona, con ingresso libero.

James Endeacott è sicuramente artista in grado di dare a Sconcerti 2007 prospettive e sonorità mondiali. Per questo appuntamento la rassegna curata da Arci Ancona, si avvale della collaborazione del festival Spilla, oltre al patrocinio del Comune e della Provincia di Ancona. L’altra eco mondiale, inutile dirlo, sarà quella di Patti Smith, la regina del rock newyorkese, che chiuderà la rassegna lunedì 2 luglio sul palco di piazza del Popolo a San Severino.

Per informazioni www.sconcerti.it oppure 071-203045.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 15 giugno 2007 - 1220 letture