counter
SEI IN > VIVERE MARCHE >

Urbania: progetto informazione e prevenzione tossicodipendenze

1' di lettura
1363

Un importante progetto di informazione e prevenzione sulle tossicodipendenze. È quello che partirà dal mese di settembre 2007 nelle Scuole Medie e Superiori di Urbania e che riguarderà quindi centinaia di ragazzi di Urbania per un’età che va dagli 11 ai 18 anni.

dal Comune di Urbania

La proposta nasce dalla stretta collaborazione tra l’assessorato alle politiche giovanili del Comune di Urbania, Ser.T. di Urbino e naturalmente i due istituti scolastici di Urbania, Istituto Comprensivo Pellipario e Istituto Superiore Della Rovere.

“Il progetto – sottolinea l’assessore alle politiche giovanili Francesco Leoni – conferma il proficuo rapporto di cooperazione che tutte le istituzioni devono tenere nei confronti di temi come quelli della tossicodipendenza, importanti e purtroppo sempre più d’attualità ”.

Un contributo essenziale è stato fornito dall’associazione Double Face di Urbania che insieme al Comune ha elaborato la proposta poche settimane fa presentata ai dirigenti dei due istituti, Giuseppe Franchini e Alfonso Generali.

“Questo progetto – prosegue Leoni – si proporrà per prima cosa di informare e dare strumenti cognitivi agli adolescenti sui rischi e sugli effetti derivanti dall’assunzione di sostanze stupefacenti. L’altro obiettivo è stimolare la discussione su questi temi e sui tabù relativi alle droghe con un metodo che non necessariamente deve essere un dibattito tra adulti, quanto invece quello della condivisione tra pari”.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 14 giugno 2007 - 1363 letture