counter

Civitanova: si è insediato il nuovo sindaco Massimo Mobili

1' di lettura 30/11/-0001 -
Massimo Mobili da ieri è il nuovo sindaco di Civitanova Marche. La proclamazione è avvenuta ieri mattina a opera del presidente dell’Ufficio elettorale centrale, impegnato nelle operazioni di convalida degli eletti che si stanno svolgendo nella Sala della Giunta del Palazzo comunale.

dal Comune di Civitanova Marche
www.comune.civitanova.mc.it


Per l’ufficializzazione dei consiglieri comunali bisognerà invece attendere la giornata di domani Mobili, eletto con il 58,4% dei voti, era appoggiato da Forza Italia, dalla lista civica Insieme per Civitanova con Marinelli, da Alleanza nazionale, Udc, Democrazia cristiana per le autonomie, Lega nord, Nuovo Psi e Fiamma tricolore.

Tra i primi adempimenti che attendono il nuovo sindaco c’è la convocazione del Consiglio comunale, che dovrà avvenire entro 10 giorni a partire da oggi. La prima seduta dell’assise si terrà entro i dieci giorni successivi alla convocazione.

56 anni, sposato, due figli, Mobili è medico chirurgo all’ospedale di Civitanova. La sua attività politica è iniziata negli anni ’80, quando fu eletto consigliere comunale nelle file della Dc. Tra gli incarichi ricoperti dal neo sindaco, già assessore all’Urbanistica nella giunta Marinelli dal 2002 a oggi, c’è quello di presidente dell’Istituto “Paolo Ricci”.

Massimo Mobili, si è insediato ieri mattina a Palazzo Sforza, nell’ufficio al secondo piano già occupato dal suo predecessore Erminio Marinelli. Alle 13, il passaggio ufficiale delle consegne, dopo che il presidente dell’Ufficio elettorale centrale ha letto il verbale redatto dalla commissione che ha proclamato Mobili eletto alla carica di primo cittadino.






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 31 maggio 2007 - 2519 letture

In questo articolo si parla di politica, civitanova marche





logoEV
logoEV