counter

Fano: ultimo appuntamento con la rassegna dialettale Cianfrusaglia

2' di lettura 30/11/-0001 -
Ultimo appuntamento di “Cianfrusaglia 2007”, rassegna di teatro dialettale fanese organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Fano in collaborazione con le compagnie dialettali El Brudett, I Cumediant, GAF, Il Guitto, Teatro La bugia.

dal Comune di Fano
www.comune.fano.ps.it


Da lunedì 28 a giovedì 31 maggio la compagnia Il Guitto mette in scena Strafugati dai quadrin, commedia in due atti di Stefano Guidi , diretta da Marco Florio. Se nella vita tranquilla e un po’ monotona di una normale famiglia, improvvisamente arrivasse un’ingente somma di denaro si potrebbero tagliare i ponti col passato e iniziare una nuova esistenza. Si potrebbe, ma non è sempre facile. Per lo meno non è facile per i protagonisti della commedia che “Il Guitto” propone quest’anno.

Una divertentissima pièce basata sulle vicissitudini legate al ritrovamento di una borsa piena di soldi che sconvolge la vita di due tranquilli coniugi. Come in tutte le farse scritte e adattate da Stefano Guidi per la compagnia teatrale "II Guitto" il meccanismo funziona scatenando continuamente situazioni, battute e personaggi sull'orlo della follia e della comicità esilarante. La Compagnia nasce nel 1978. Il desiderio di continuare con uno spirito nuovo una tradizione fortemente radicata nella zona è il motivo che spinge un gruppo di giovani ad intraprendere l’avventura del teatro. Il nome “Guitto” (attore d’infimo ordine) vuol sottolineare l’ironia con cui il gruppo affronta questa esperienza e nello stesso tempo evoca un teatro ricco di passione, quella passione che permette di superare ostacoli e difficoltà e che, rimasta intatta nel tempo, ha consentito al “Guitto” di avere uno spazio di rilievo nel panorama del teatro amatoriale fanese.

Dal 1978 ad oggi il gruppo ha proposto ogni anno una commedia nuova e ha realizzato apprezzati lavori collaborando con numerosi registi fanesi e pesaresi. La Compagnia ha sposato la commedia comico dialettale e a questa è rimasto sempre fedele; inizialmente ha messo in scena testi originali scritti da autori del gruppo (Fausto Volpini e Filippo Guidi) poi adattamenti in dialetto di Stefano Guidi tratti da commedie classiche e moderne. Appuntamento quindi al Teatro Politeama. La biglietteria è aperta dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 19.00. Costo del biglietto euro 11,00, posto unico numerato.
Per informazioni biglietteria Politeama: 0721 801389.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 28 maggio 2007 - 1193 letture

In questo articolo si parla di fano





logoEV
logoEV