counter

Macerata: lo Sferisterio su America Oggi

2' di lettura 30/11/-0001 -
“America Oggi”, l’unico quotidiano in lingua italiana redatto e pubblicato negli Stati Uniti d’America, ha dato spazio nelle sue cronache alla presentazione dello Sferisterio Opera Festival che la Provincia di Macerata ha organizzato a New York, con la collaborazione dell’Enit.

dalla Provincia di Macerata
www.provincia.mc.it


L’articolo, a firma di Dom. Serafini riferisce della serata nella prestigiosa sede della Columbus Citizen Foundation, dove il presidente Giulio Silenzi e l’assessore provinciale alla Cultura, Donato Caporalini, hanno illustrato il cartellone della Stagione lirica 2007 e dove il tenore siciliano Roberto De Biasio con il soprano veneto Silvia Dalla Benetta hanno cantato arie d’opera davanti ad un pubblico di giornalisti ed operatori turistici newyorkesi e di altre città del Nord-Est degli Stati Uniti.

L’articolo è corredato da una foto che ritrae il presidente Silenzi in compagnia del direttore dell’Enit per il Nord America, Riccardo Strano, del vice presidente dell’Enit, Enrico Paolini, e del vice presidente di Eurofly, Rosario Mariani. Nella sede Enit di New York, infatti, è stato raggiunto un accordo tra la Provincia di Macerata e la compagnia aerea per la distribuzione di brochure dello Sferisterio sui voli settimanali che da Pescara e Bologna partono con destinazione l’aeroporto internazionale “J.F.Kennedy” della metropoli americana.

“America oggi”, che ha anche una versione internet, si pubblica dal 1989. La sua area di diffusione comprende tutti gli Stati del Nordest dell’Unione, dal Massachusetts al Maryland. Ha diffusione capillare nella numerosa comunità italo americana ed i lettori, acquistando in edicola “America Oggi”, ricevono in omaggio una copia del quotidiano “La Repubblica”, secondo la formula del “giornale panino”, dove però in questo caso è il giornale nazionale italiano ad essere distribuito tramite quello “locale” italo americano.

Nella foto, l’immagine pubblicata da “America Oggi” con (da sx.) Rosario Mariani, Giulio Silenzi, Enrico Paolini e Riccardo Strano nella sede Enit di New York.






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 26 maggio 2007 - 1016 letture

In questo articolo si parla di provincia di macerata





logoEV
logoEV