counter

Pesaro: si conclude sabato 26 l'edizione 2007 di TeatrOltre

3' di lettura 30/11/-0001 -
Un reading per finire catturati dalla vicenda e dai pensieri del protagonista di Linea d’Ombra di Joseph Conrad, saluta l’edizione 2007 di TeatrOltre.

da Amat


La rassegna promossa dagli Assessorati alla Cultura dei Comuni di Urbino, Fano e Pesaro in collaborazione con la Provincia di Pesaro e Urbino e l’Amat - che dal mese di marzo ha presentato nei tre teatri marchigiani, con grande successo di pubblico, dieci spettacoli espressione delle più importanti esperienze della scena contemporanea.

Sabato 26 maggio il Teatro Rossini di Pesaro ospiterà Linea d’Ombra , il racconto, tra i più belli, inquietanti e misteriosi di Conrad, proposto nell’allestimento di Christian Della Chiara e Ciro Limone, compagnia Vissidarte (inizialmente previsto a Baia Flaminia).

Si tratta di una delle ultime opere di Conrad (1917) e fa parte di quegli scritti che narrano di storie di mare e di marinai, temi cari all’autore ucraino, che, giovanissimo, scelse di intraprendere la carriera in Marina, francese prima e inglese poi. Il protagonista del romanzo è anche lui un ufficiale di Marina al suo primo comando che, costretto da una bonaccia all’immobilità assoluta con la sua nave, conosce le miserie e le grandezze della condizione umana nel breve tempo di un viaggio, simbolo della vita.

Cristian Della Chiara si occupa attivamente di teatro dal 1996 quando è tra i fondatori della Compagnia Teatrale Vissidarte. Completa la sua formazione studiando sotto la guida di Lucia Ferrati, Pietro Conversano, Maria Cassi, Leonardo Brizzi e Eugenio Allegri. Con la Compagnia Vissidarte si dedica alla produzione di spettacoli per adulti e per ragazzi. Dal 2005 guida un laboratorio teatrale presso la Casa di Reclusione di Fossombrone (PU). Ha partecipato alla manifestazione “70’s Flowers” come voce recitante. Collabora alla rassegna “Andar per fiabe” organizzata dalla Provincia di Pesaro e Urbino. Intensa è l’attività come solista nella presentazione di letture sceniche.

Ciro Limone consegue nel 1992 il Diploma Universitario di Pittura presso l’Accademia di Belle Arti di Urbino. La sua ricerca artistica si fonda sulla connessione di diversi linguaggi creativi quali la fotografia, la scultura ed il teatro.

Ha allestito numerose mostre personali in tutto il territorio nazionale. Dal 1996 inizia ad intraprendere più attivamente l’attività teatrale ed è tra i soci fondatori della Compagnia Teatrale Vissidarte. Studia sotto la guida di Maria Cassi e Leonardo Brizzi, Giorgio Rossi e Virgilio Sieni. Dal 2005 insieme a Cristian Della Chiara conduce il laboratorio teatrale all’interno della Casa di Reclusione di Fossombrone ed entrambi curano la regia dello spettacolo finale ( giugno 2006) Il Marinaio, liberamente tratto da “Il Marinaio” di Fernando Pessoa.

Lo spettacolo è ad ingresso gratuito. Informazioni: biglietteria del Teatro 0721 387621. Inizio spettacolo ore 21,15.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 23 maggio 2007 - 1017 letture

In questo articolo si parla di teatro, pesaro





logoEV
logoEV