counter

Firmato un protocollo d'intesa tra Regione e Università Politecnica

1' di lettura 30/11/-0001 -
Il presidente della Regione Marche, Gian Mario Spacca, e il rettore dell’Università Politecnica delle Marche, Marco Pacetti, hanno firmato questa mattina a Palazzo Raffaello un protocollo d’intesa per l’attivazione e il funzionamento di corsi di studio professionalizzanti di area sanitaria.

dalla Regione Marche
www.regione.marche.it


L’iniziativa si inserisce nell’ottica di qualificazione dei servizi sanitari regionali, in particolar modo quelli specialistici, verso cui è orientato tutto il nuovo Piano sanitario regionale.

I profili relativi ai corsi professionalizzanti sono, per le lauree triennali: educatore professionale; fisioterapia; infermieristica; ostetricia; tecniche della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro; tecniche di laboratorio biomedico; tecniche di radiologia medica, per immagini e radioterapia. Per le lauree specialistiche/magistrali, sono invece: scienze infermieristiche ed ostetriche; scienze delle professioni sanitarie, tecniche e diagnostiche.

Per le attività didattiche previste dagli ordinamenti didattici l’Università Politecnica affiderà incarichi anche al personale dipendente dal Servizio Sanitario Regionale e qualificato per la materia insegnata. Ai fini dello svolgimento delle attività tecnico-pratiche e di tirocinio, l’Università si avvale anche dei servizi, reparti e strutture territoriali facenti capo alle strutture del Servizio Sanitario, all’I.N.R.C.A. e alle Istituzioni private accreditate che fanno parte del percorso formativo.






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 23 maggio 2007 - 896 letture

In questo articolo si parla di regione marche





logoEV
logoEV