counter

Macerata: completati i lavori sul fiume Chienti

1' di lettura 30/11/-0001 -
La Provincia di Macerata ha completato i lavori di regimazione idraulica e di risanamento ambientale dell’alveo del fiume Chienti in località Molino di Caldarola.

dalla Provincia di Macerata
www.provincia.mc.it


L’intervento, per un importo di circa 60 mila euro, ha fatto parte della serie di progetti di risanamento dell’asta fluviale programmati dalla Giunta provinciale e volti a migliorare la regimazione idraulica dell’intero corso d’acqua, riducendo così le possibilità di esondazioni.

“I lavori - ha riferito l’assessore al servizio idrico, Luigi Carlocchia - hanno riguardato la ripulitura dell’alveo e delle sponde per circa un chilometro in un area interamente demaniale e priva di specie arboree protette, ma interessata da una fitta vegetazione infestante che limitava il regolare deflusso delle acque”.

I tecnici del Genio civile, che avevano predisposto il progetto, hanno diretto anche i lavori, durante i quali si è reso necessario ripulire pure un’area “golenale” limitrofa alla sponda destra,coperta da una fitta vegetazione e da rovi.

Nella foto, il tratto di fiume Chienti in località Molino di Caldarola-






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 19 maggio 2007 - 1311 letture

In questo articolo si parla di provincia di macerata





logoEV
logoEV