counter

Spacca interviene sulla centrale di biomasse di Schieppe

1' di lettura 30/11/-0001 -
Il presidente della Regione Marche Gian Mario Spacca interviene sulla vicenda della centrale di Schieppe di Orciano.

da Gian Mario Spacca
pres. Regione Marche


“E’ arrivato il tempo che la vicenda di Schieppe trovi la sua conclusione.

Questo progetto, nato non per volontà, né per iniziativa della Regione, ma che la Regione Marche ha dovuto necessariamente assumere sotto il profilo tecnico-amministrativo, con tutte le responsabilità formali che un procedimento così complesso comporta, ora ha bisogno di un chiaro e definitivo punto di caduta nella sede più solenne e formale: il Consiglio regionale.

Troppe infatti sono le furbizie, i sotterfugi e le strumentalità che si celano dietro posizioni sbandierate sugli organi di informazione. Quindi dopo un attento approfondimento in sede tecnico-legislativa, è mia intenzione portare all’attenzione del Consiglio regionale un atto formale di indirizzo politico che chiarisca definitivamente l’iter di questo procedimento e si esprima nel merito della questione.

Sarà dunque in Consiglio Regionale, nella prima seduta utile, che sarà verificata la reale volontà di ciascuno rispetto ad una vicenda in cui il Governo regionale non ha alcune posizione pregiudiziale se non quella della garanzia del diritto e dei diritti dei cittadini, come sarà dimostrato.”





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 17 maggio 2007 - 851 letture

In questo articolo si parla di regione marche





logoEV
logoEV