counter

Ancona: XX edizione del festival Un ponte tra culture

2' di lettura 30/11/-0001 -
La cooperativa “Ponte tra culture” realizza un progetto dal titolo “Migrazioni e Memorie Cap I” all’interno della XX edizione del festival “Un ponte tra culture”.

dal Comune di Ancona
www.comune.ancona.it


Il progetto prevede spettacoli e incontri sulle tematiche dell’emigrazione, dell’immigrazione, della memoria storica, dei diritti umani. L’iniziativa si avvale del Patrocinio di: Comune di Ancona, II Circoscrizione, Provincia di Ancona - Assessorato alla Cultura, Comune di Castelfidardo, Comune di Falconara Marittima e del sostegno di: Casa delle Culture di Ancona, Teatro Hangar CultLab, Gruppo Teatrale Recremisi di Ancona.

Ecco il programma: Venerdì 18 maggio ore 21,30 - Teatro Hangar CultLab via Conti 10: serata inaugurale, con la rappresentazione “Un’ora sembrava un secolo. Un minuto sembrava un anno...nel 1976”, regia di Gianluca Barbadori, studio teatrale dedicato a Norberto Morresi, giovane argentino discendente di marchigiani, desaparecido ed assassinato nel 1976 dal regime militare. Seguirà un dibattito sulla storia dei desaparecidos con l’intervento di Vera Jarach Vigevani, delle Madres de Plaza de Mayo.

Sabato 19, domenica 20 e lunedì 21 maggio ore 21,30 - Teatro Hangar CultLab: “Escucha mi voz”, monologo teatrale di Stefano Strazzabosco che ripercorrerà i momenti salienti della vita e del pensiero di Tina Modotti

Giovedì 24 maggio ore 21,30 - Casa delle Culture di Ancona e domenica 27 maggio ore 21,30 - Piazza Mazzini, Falconara Marittima: “Marche in Murga”, diretto dal maestro Murguero Jesus Fernandez, spettacolo che unisce la tradizione popolare marchigiana ai ritmi, costumi, atmosfere del carnevale uruguayano.

Sabato 26 maggio ore 21,30 - Casa delle Culture di Ancona: “Esuli, profughi, rifugiati e ...(in una parola) Migranti”, di Emilio Franzina, cantata di storia a due voci.

Domenica 27, lunedì 28 e martedì 29 maggio ore 21,30 - sala convegni del centro sociale ex Scuole Marinelli - via Ascoli Piceno 10: “Tribunale Animale”, presentato dal Laboratorio Teatrale Interculturale “Teatropolis”, un gruppo teatrale composto da italiani e cittadini non comunitari.

Martedì 29 maggio ore 20,45 - Cinema Teatro Dorico di Ancona: “Meriche. Memorie e suggestioni di migranti” spettacolo degli studenti del Liceo Scientifico “G.Galilei” di Ancona.

Mercoledì 30 maggio ore 18,30 - sala convegni del centro sociale ex Scuole Marinelli: tavola rotonda su: “Arte come elemento di integrazione interculturale”

Mercoledì 30 maggio ore 21,30 - piazzale delle Rimembranze, Castelfidardo: “Tangueando in italiano”, concerto di Tangos della tradizione argentina in lingua italiana.

Venerdì 1 giugno ore 18,30 - Aion Cantine Moroder, frazione Montacuto 121, Ancona: Aperitango di chiusura festival. Venerdì 1 giugno ore 21,30 - Auditorium Chiesa di San Francesco, via Mazzini, Castelfidardo: “Noi ieri, altri oggi. Frammenti di emi ed immi(grazioni)”, con la partecipazione del Liceo Scientifico “G.Galilei” di Ancona.
Tutti gli incontri sono a ingresso gratuito.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 17 maggio 2007 - 1029 letture

In questo articolo si parla di ancona





logoEV
logoEV