counter

Macerata: per Terra di Teatri un concerto all'Abbadia di Fiastra

2' di lettura 30/11/-0001 -
L’Abbazia cistercense S.Maria di Chiaravalle, ad Abbadia di Fiastra, ospiterà sabato prossimo (19 maggio) alle 21,15 l’esecuzione della Messa vocale a cappella “Virgo Lauretana”.

dalla Provincia di Macerata
www.provincia.mc.it


L’evento è inserito in “Terra di Teatri Festival”, promosso ed organizzato dalla Provincia di Macerata, e farà da prologo al cartellone estivo della rassegna, che sarà ufficializzato tra poche settimane.

La Messa “Virgo Lauretana” è stata scritta dalle musiciste di “Artemusi(c)a-Compositrici per le Marche”, associazione costituita a Recanati nel 2001 che riunisce compositrici nate e formatesi musicalmente nella nostra regione, diplomatesi in vari Conservatori italiani. Ne fanno parte: Paola Ciarlantini (presidente), Roberta Silvestrini, Stefania Spadini, Sara Torquati, Loredana Totò, Francesca Virgili e la maceratese Barbara Polacchi. Ognuna è autrice di uno dei brani della “Messa”, mentre l’introito “Gaudens gaudebo” è frutto di una stesura collettiva.

Nella suggestiva cornice dell’Abbazia cistercense l’interpretazione di sabato sera è affidata al Coro Polifonico “Città di Bastia” diretto dal M° Roberto Tofi. La prima esecuzione della “Messa Virgo Lauretana”, nell’edizione di “Artemusi(c)a, risale a tre anni fa nella Basilica Santa Casa di Loreto. Nel dicembre dello stesso anno venne rieseguita nella basilica romana di S. Dorotea in Trastevere. L’ultima esecuzione, in una nuova versione ampliata (la stessa che sarà presentata ad Abbadia di Fiastra), è stata proposta nel dicembre scorso all’interno della Basilica di S. Pietro in Vaticano, su incarico della Fondazione “Adkins Chiti - Donne in Musica”. In tale occasione, la Radio Vaticana annunciò che per la prima volta nella storia della Basilica di S. Pietro una funzione liturgica sarebbe stata animata con musiche composte da sole donne.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 16 maggio 2007 - 1056 letture

In questo articolo si parla di provincia di macerata





logoEV
logoEV