counter

Fano: terza edizione di Vivere il mare

2' di lettura 30/11/-0001 -
Un concerto di beneficenza, domenica 20 maggio, per sostenere la terza edizione di “Vivere il mare”, progetto che consente a circa 25 ragazzi colpiti dalla sindrome di Williams, per la maggior parte dai 10 ai 20 anni, di vivere l’esperienza della barca a vela.

da associazione sindrome di Williams Marche e Umbria


L’iniziativa, promossa dell’associazione sindrome di Williams Marche e Umbria, in collaborazione con il comune di Fano, assessorato alla Cultura e con il Centro servizi per il volontariato, avrà luogo a Fano dal 24 al 30 giugno.

L’esperienza ha una grande rilevanza: consente alle famiglie di confrontarsi e condividere ansie e preoccupazioni e aiuta moltissimo i ragazzi a sviluppare e a favorire un processo di identificazione negli altri e, parallelamente, ad accettare e acquisire una maggiore consapevolezza, non solo delle proprie difficoltà, ma anche dei propri punti di forza.

La sindrome di Williams è infatti una patologia che colpisce un neonato su 20.000, sia maschi che femmine, che si presenta con diverse caratteristiche, anche se non necessariamente tutte insieme: come la testa di dimensioni più piccole dell’ordinario, gli occhi particolarmente distanti o le spalle dall’aspetto cadente ed il collo che appare allungato.

Molto comuni anche problemi cardiologici, basso tono muscolare, contratture alle articolazioni, problemi gastrointestinali, pubertà precoce e, dal punto di vista neuropsicologico, un ritardo mentale e nello sviluppo motorio.

Il concerto, alla sua terza edizione come l’iniziativa “Vivere il mare”, avrà luogo, dalle ore 18, presso la chiesa di S. Pietro in Valle, una bellissima chiesa barocca, sconsacrata alcuni anni fa ed ora in restaurazione, messa a disposizione dall’assessorato alla Cultura del comune di Fano. Protagonista della serata il Coro polifonico malatestiano, che eseguirà brani di J. Gallus, A. Ramirez, M. Duruflé, J. Rheinberger, S. Rachmaninov, F. Mendelssohn, V. Miskinis, Di Jorio – Tarquini, Cornet – Carniel, nonché un pout porri di canti popolari italiani. Dirigerà il coro Francesco Santini.

L’ingresso è ad offerta libera.
Per info: Andrea: 339 8485457 (Andrea) o 335 5412978 (Mario).





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 16 maggio 2007 - 999 letture

In questo articolo si parla di fano





logoEV
logoEV