counter

Fano: il nuovo Cda della Bcc riconferma rondina alla presidenza

2' di lettura 30/11/-0001 -
Cambiamenti e novità ai vertici amministrativi della Banca di Credito Cooperativo di Fano.

da Bcc Fano


L’Assemblea dei Soci, riunitasi domenica scorsa nella insolita e affascinante cornice del Teatro della Fortuna di Fano, ha eletto il nuovo consiglio di amministrazione: molti gli amministratori riconfermati, ma anche quattro nuovi membri.

Per la prima volta entra a fare parte del consiglio una donna: la giovane imprenditrice Cristiana Beltrami. L’Assemblea ha poi eletto come nuovo membro l’ex imprenditore Silvio Pasquini, in rappresentanza della città di Senigallia, dove nel 2004 è stata aperta una nuova filiale della Banca. Completano la squadra due professionisti fanesi legati alla economia locale: l’imprenditore edile Paolo Antognoni e l’avvocato Franco Magnanelli.

Per quanto riguarda il Collegio Sindacale, sono stati riconfermati i commercialisti Giacomo Gabbianelli e Delio Tamburini. Nuovo membro eletto dall’Assemblea è poi il giovane Claudio Benvenuti, già sindaco supplente. Il primo compito della nuova squadra direttiva così composta è stata la nomina del Presidente e del Vice Presidente. Il nuovo CdA della Banca di Credito Cooperativo di Fano, riunitosi ieri per la prima volta presso la sede di Cuccurano, ha riconfermato alla presidenza Romualdo Rondina e ha nominato due Vice-Presidenti: Ruggero Adanti Sperandini e Armando Sabini.

Un riconoscimento particolare è stato conferito durante l’Assemblea di domenica scorsa al vice-presidente uscente ingegner Gino Fabbri, nipote di uno dei fondatori storici dell’Istituto nel lontano 1911: all’unanimità è stato nominato Presidente Onorario della Banca di Credito Cooperativo di Fano.

Al nuovo Consiglio di Amministrazione spetta ora il compito di guidare un’azienda in crescita, che gode di ottima salute, come dimostrato dai dati di bilancio 2006, che si chiude con un utile d’esercizio di 4.914.204 euro.

Una azienda che, come dimostrato anche dallo scenografico evento di domenica scorsa nel cuore di Fano, vuole sempre più essere riconosciuta come Banca di riferimento della città e del territorio.






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 16 maggio 2007 - 1813 letture

In questo articolo si parla di fano, banca





logoEV
logoEV