counter

Ancona: fondi in arrivo per il “Piano locale giovanile”

1' di lettura 30/11/-0001 -
Ben 120 mila euro ad Ancona per il piano locale giovanile. L’Anci e la Presidenza del Consiglio dei Ministri, dipartimento per le Politiche giovanili e le attività sportive hanno firmato una convenzione per la sperimentazione ed il cofinanziamento dei “Piani Locali Giovanili”.

dal Comune di Ancona
www.comune.ancona.it


La Commissione Politiche Giovanili dell’Anci ha individuato i Comuni su cui far partire la sperimentazione, fra questi il Comune di Ancona per il quale è stato previsto un finanziamento di 120 mila euro. I piani locali giovanili, attivati nel territorio, vertono principalmente su tre temi: acceso al lavoro, attivazione del credito, il problema casa.

I fondi saranno investiti nella promozione di opportunità con una implementazione dei servizi che aiutano e sostengono i giovani della città. Adesso partirà la fase progettuale con il coinvolgimento di diversi soggetti che saranno coordinati dall’assessorato alle politiche giovanili. “Il fatto che Ancona sia stata inserita in questa sperimentazione – spiega l’assessore competente Andrea Filippini -, è una sorta di riconoscimento della ricca ed intensa attività che l’Amministrazione sta portando avanti su questo fronte. Ancona insieme ad altre 20 città italiane sarà impegnata in questo progetto che vedrà l’investimento dei fondi messi a disposizione direttamente sul territorio”.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 15 maggio 2007 - 1018 letture

In questo articolo si parla di giovani, ancona





logoEV
logoEV