counter

Macerata: bus gratis per le discoteche della Provincia

2' di lettura 30/11/-0001 -
“Disco-bus”, l’iniziativa avviata dalla Provincia lo scorso autunno ed accolta con favore sin dal primo momento da parte dei giovani e delle famiglie.

dalla Provincia di Macerata
www.provincia.mc.it


L'iniziativa consente gratuitamente ai ragazzi di recarsi il sabato notte nelle discoteche della costa evitando l’uso dell’automobile, ha destato l’interesse di Rai Educational.

La testata Rai, diffusa anche all’estero, ha individuato nel progetto maceratese una concreta azione per la lotta alle “stragi del sabato sera” ed ha deciso di proporla anche come esempio al grande pubblico televisivo. Una troupe realizzerà un servizio sul “Disco…bus” maceratese domani notte, intervistando gli organizzatori, ma soprattutto i tanti giovani che ogni sabato sera si recano a ballare nelle discoteche della costa con il servizio pubblico gratuito messo a disposizione dalla Provincia con l’intervento dei Comuni di Montecassiano, Montelupone, Potenza Picena, Recanati, Appignano, Corridonia, Monte San Giusto, Montecosaro, Montefano, Morrovalle e Porto Recanati.

Attualmente i quattro autobus delle aziende Contram e Sap partono tra le 23 e le 24 da Morrovalle, Montelupone, Appignano e Corridonia seguendo quattro diversi itinerari. Intanto l’assessore provinciale ai trasporti, Marco Romagnoli, oltre ad esprimere a nome della Provincia la soddisfazione per l’interesse suscitato dal progetto provinciale, ha annunciato la proroga del servizio fino a tutto il mese di giugno. Dopo la chiusura estiva del Lola, da domani sera il capolinea sarà spostato alla discoteca Babaloo di Potenza Picena. Per le prenotazioni dei posti gratuiti sugli autobus funziona il numero verde 800-037737.

Nei giorni scorsi, inoltre, l’assessore Romagnoli ha coordinato una prima riunione con i Comuni per proporre l’estensione del servizio “Disco..bus” su tutto il territorio provinciale e venire incontro così ai giovani che risiedono anche nei centri più montani e dell’entroterra. Un’esigenza questa espressa dagli stessi interessati in occasione dell’iniziativa straordinaria “Secur...Notte” attuata su tutta la provincia di Macerata in occasione della “Settimana mondiale ONU per la sicurezza stradale”.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 12 maggio 2007 - 2288 letture

In questo articolo si parla di trasporti, provincia di macerata





logoEV
logoEV