counter

Macerata: al Salone del Libro di Torino una vetrina sul maceratese

2' di lettura 30/11/-0001 -
“La Provincia di Macerata”, volume di grande formato edito da “L’Orbicolare” di Bari, è la novità editoriale che l’Amministrazione provinciale presenta alla Fiera del Libro in programma a Torino da oggi (10 maggio).

dalla Provincia di Macerata
www.provincia.mc.it


Il libro, con veste grafica di pregio, propone fotografie inedite che illustrano l’intero territorio sotto gli aspetti naturalistico-ambientali, artistico-culturali, urbanistici. La maggiore vetrina italiana dell’editoria, che quest’anno taglia il traguardo della ventesima edizione, costituisce anche l’occasione per far conoscere il territorio della provincia di Macerata attraverso le pubblicazioni edite direttamente dall’Ente e con il sostegno dell’Amministrazione provinciale.

Tra le novità in primo piano c’è il catalogo delle mostra d’arte su Simone De Magistris in corso a Caldarola e che sta riscuotendo grande successo di pubblico. Il volume, curato da Vittorio Sgarbi per l’editore veneziano Marsilio, è affiancato da altre pubblicazioni d’arte, come “Riflessioni sul Rinascimento scolpito” a cura di Maria Giannatiempo Lopez, libro edito a margine dell’omonima mostra del 2006 a Camerino. Sono in mostra, inoltre: i due volumi di “La Reggia Picena” a cura di Nicola Barile e l’ultimo studio archeologico su “Urbs Salvia” di Roberto Perna. In esposizione anche la recente pubblicazione finanziata dalla Provincia e realizzata dalla casa editrice Alinea dal titolo “Architettura moderna nella provincia di Macerata: edilizia pubblica dal 1928 al 1944” a cura di Placido Munafò e Enrico Mugianesi.

Esposti a Torino anche “La tentazione comica”, catalogo dell’omonima rassegna di satira e caricatura, a cura di Fabio Santilli e Melanton; i volumi “Lettere” e “Commentari” di Padre Matteo Ricci; “Racconti di viaggio” di Lucia Tancredi. Oltre a questi ultimi tre volumi, tutti editi da Quodlibet, la Provincia propone la Guida Touring dedicata al territorio maceratese, il catalogo della mostra sulla storia della “Cecchetti” di Civitanova Marche e la guida ai prodotti tipici “Risorse e cibo della Terra delle Armonie”.

Lo spazio espositivo maceratese, curato dall’assessorato alla Cultura e al Turismo, è allestito all’interno dello stand della Regione Marche nel padiglione 2 del Lingotto. Viene riproposta così la positiva esperienza della recente Borsa del Turismo di Milano dove la Regione ha ospitato le Province, ognuna presente con le proprie peculiarità ed una propria visibilità. Anche nello stand di Torino è presente per tutto il periodo della Fiera (10-14 maggio) un desk per la distribuzione a tutti i visitatori del materiale promozionale del territorio e di quello relativo ai maggiori eventi che esso propone.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 10 maggio 2007 - 826 letture

In questo articolo si parla di provincia di macerata





logoEV
logoEV