counter

Fermignano: Riccardo Fogli prova e canta nella cittadina marchigiana

2' di lettura 30/11/-0001 -
Riccardo Fogli è a Fermignano per provare il suo nuovo spettacolo e per la data zero del suo nuovo tour estivo. Fogli proverà l’intera settimana in piazza Don Minzoni a Fermignano, per esibirsi in prima nazionale dallo stesso palco venerdì 11 maggio alle 21.

dal Comune di Fermignano


Fogli darà vita ad un nuovo spettacolo accompagnata dalla sua band, il repertorio da solista con brani recenti sarà affiancato da tutti i vecchi successi cantati durante la lunga e intensa carriera che l’ha consacrato tra i big della musica leggera italiana.

Già all'inizio degli anni '70 Riccardo Fogli si fa conoscere al grande pubblico nella veste di solista con il brano "Mondo". In passato era stato cantante e bassista del gruppo "The Slenders" per passare poi nel luglio del 1966 con i Pooh, con i quali ha suonato nel periodo d'oro fino al 1973, contribuendo al successo del gruppo al quale è legato ancora oggi da profonda amicizia ("Piccola Katy", "Tanta voglia di lei", "Pensiero", "Noi due nel mondo e nell'anima", "Opera Prima", "Alessandra").

Dopo il successo di "Mondo", Fogli ha proseguito per la sua strada di attenta ricerca della propria dimensione artistica e professionale, misurando le proprie scelte, costruendo un repertorio fatto di bellissime canzoni, molte delle quali sono diventate dei grandi successi ("Che ne sai" del 1979). Da sottolineare la partecipazione e la vittoria sia al Festivalbar che alla Vela d’Oro nel 1981 con il brano "Malinconia".

La consacrazione definitiva per Fogli è arrivata nel 1982 con la vittoria al Festival di Sanremo grazie alla canzone "Storie di tutti i giorni". Alla produzione dei singoli, Fogli ha affiancato un'intensa attività a 33 giri nella quale esprime totalmente la sua vena artistica.

La ricerca musicale lo porta al "Teatrino meccanico" approdando a risultati ancora più nitidi ed espliciti nel 1994 con "La fossa dei leoni". Con quest'album infatti, Fogli senza snaturare la sua identità melodica, riesce a proporsi, grazie anche al felice connubio con Mauro Paoluzzi, arrangiatore all'avanguardia e produttore artistico di consolidata esperienza, in una veste coraggiosamente e piacevolmente inedita.

Una carriera in crescendo con tante produzioni, dischi e canzoni, senza tralasciare la partecipazioni a eventi canori di rilevanza nazionale come il Festival di Sanremo. L’evento di Fermignano, curato da Paolo Notari e Samuele Sabatini, è voluto dall’Amministrazione comunale in collaborazione con la locale Pro Loco.

Infolinee: 0722.330523





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 08 maggio 2007 - 1107 letture

In questo articolo si parla di fermignano





logoEV
logoEV