counter

Pesaro Urbino: Torna il meeting dei giovani

3' di lettura 30/11/-0001 -
“Ci formiamo, ci informiamo, ci impegniamo, ci esponiamo, incidiamo”. È questo il leit motiv della terza edizione del “Meeting internazionale sulle politiche giovanili”, dal titolo “Ci siamo”.

dalla Provincia di Pesaro e Urbino
www.provincia.pu.it


Il meeting che si terrà ad Urbino dal 9 al 12 maggio è promosso dalla Provincia e dal “Consiglio dei giovani eletti” con l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica ed il patrocinio del Ministero alle Politiche giovanili e attività sportive e della Regione Marche.

Quattro giorni di incontri e confronti sul tema della partecipazione dei giovani e l’esercizio del diritto – dovere di cittadinanza attiva, corredati da eventi, workshop, laboratori creativi, spazi informativi su tematiche legate allo studio, al lavoro, mobilità europea, tempo libero, volontariato ecc. Ragazze e ragazzi provenienti da tutta Italia e dall’estero (delegazioni da Scozia, Svezia, Austria, Estonia, Spagna, Romania) sono attese nella città ducale, sempre più deputata a diventare “città internazionale dei giovani”.

Obiettivo del meeting sarà mettere a confronto gli spunti che emergeranno dai giovani con le linee strategiche individuate dalla Commissione europea e dagli Stati membri sui temi dell’informazione e partecipazione: conoscere le motivazioni dell’impegno e disimpegno dei giovani; indirizzare le amministrazioni al cambiamento delle regole del gioco; imparare a partecipare. Come lo scorso anno, al meeting interverrà il Ministro per le politiche giovanili Giovanna Melandri, che al termine dei lavori riceverà dai giovani un documento finale come contributo all’azione di governo, che verrà inviato anche alla Commissione europea.

I giovani saranno i protagonisti del meeting, mentre le istituzioni e gli addetti ai lavori si troveranno in posizione di ascolto. Questi i principali momenti:
- assemblea plenaria : saranno presentate esperienze di impegno di giovani nel volontariato, nel sociale, nella politica, sport, legalità, ambiente, formazione etica, informazione, con il coordinamento di un esperto che sintetizzerà quanto ascoltato, creando stimoli di discussione per i successivi workshop.
- workshop: i giovani partecipanti, divisi in gruppi, si confronteranno con gli adulti (amministrazioni, scuole, università, associazioni, operatori) a partire dalle testimonianze portate nell’assemblea plenaria, affrontando il tema della partecipazione giovanile nei vari settori.
- “Come si fa”, desk informativi: In sedi limitrofe ai luoghi del meeting, sarà possibile incontrare esperti che forniranno consulenza gratuita su quesiti di interesse diffuso, tra cui: “come aprire un’attività in proprio”, “come partecipare al progetto Erasmus”, “come fondare un’associazione”, “come creare una cooperativa”, “come andare a lavorare o studiare all’estero”, “cosa serve per un colloquio di lavoro”.
- attività collaterali: in collaborazione con le organizzazioni del territorio sono previsti “La fiera delle idee - project market” e laboratori creativi per i giovani “Impara l’arte”.
- scambio europeo sui linguaggi artistici: saranno anche presenti al meeting i ragazzi dello scambio fra sette paesi europei per esplorare le forme di partecipazione giovanile attraverso i linguaggi artistici.

Info: 0721/359481 – 359464 oppure www.zonagiovane.pu.it

Clicca qui per vedere il programma






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 05 maggio 2007 - 983 letture

In questo articolo si parla di incontri, provincia di pesaro urbino





logoEV
logoEV