counter

Urbania: prosegue il festival amatoriale Dialettando

2' di lettura 30/11/-0001 -
Prosegue con successo la rassegna legata al teatro amatoriale dialettale al Teatro Bramante di Urbania.

dal Comune di Urbania


Dopo l’apertura affidata alla compagnia urbinate, è la volta sabato 5 maggio del Gruppo GAF di Fano con “Un pugn de mosc”, scritto e diretto da Lucio e Fabrizio Signoretti (riuscirà il gioco del lotto a riunire una famiglia divisa?).

Il secondo appuntamento della rassegna, denominata “Dilettando”, è per le 21.15 al Bramante di Urbania. L’iniziativa, proposta dall’assessorato alla cultura e al turismo del Comune di Urbania in collaborazione con l’associazione teatrale ‘Il Palchettone’, vede in cartellone anche in questa seconda edizione quattro divertentissimi appuntamenti, di cui uno già tenutosi il 27 aprile.

Lo spettacolo di sabato prossimo, proposto dal Gruppo GAF di Fano, si intitola “Un pugn de mosc”, scritto e diretto da Lucio e Fabrizio Signoretti (riuscirà il gioco del lotto a riunire una famiglia divisa?). La rassegna prosegue il successivo sabato 12 maggio con “A spusarò ma la vedva alegra”, interpretata dagli attori della Compagnia Il Sipario di Pesaro: comicità e deliri di una famiglia tra sogni di gloria e amori infranti. Di Franco Roberto; regia di Guido Troiani.

L’ultimo appuntamento è domenica 20 maggio, con la compagnia teatrale durantina Il Palchettone che propone “’Na coppia strena”. Una convivenza tra due amici troppo diversi può scatenare scintille. Di Fausto Schermi; regia di Anna Maria Leonardi.

Informazioni e prenotazioni sono disponibili presso il botteghino del Teatro Bramante (tel 0722/317929) nei giorni 26 – 27 aprile, 4 – 5 maggio, 11 – 12 maggio, 19 – 20 maggio dalle ore 17 alle ore 19.30. Ingresso unico euro 7,00.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 04 maggio 2007 - 1056 letture

In questo articolo si parla di urbania





logoEV
logoEV