counter

Fano: presentato al liceo Torelli il libro Zia Elvira sopravvissuta di Auschwitz

2' di lettura 30/11/-0001 -
E’ stato presentato ieri mattina ai ragazzi delle classi quinte del Liceo Scientifico Torelli il libro Zia Elvira sopravvissuta di Auschwitz di Ivo Amaduzzi.

da BCC di Fano


L’incontro si inserisce nel progetto più ampio a cui il Liceo ha aderito "Didattica della memoria", realizzato in collaborazione con l'ISCOP di Pesaro e l'Assessorato alla Pubblica Istruzione della Provincia di Pesaro e Urbino.

Dopo l’ introduzione della dirigente scolastica Maria Luisa Martelli, che ha sottolineato come questa parentesi della nostra storia ci debba far vergognare di appartenere al genere umano, la parola è passata al presidente della Banca di Credito Cooperativo di Fano, l’istituto di credito che ha sponsorizzato la pubblicazione in memoria di Amaduzzi, ex presidente della Banca.

Tra il pubblico anche alcuni familiari dello scomparso autore. I ragazzi, prossimi alla prova di maturità, hanno ascoltato con interesse l’intervento di Padre Silvano Bracci, curatore del volumetto, che ha intervallato le sue parole con la lettura di alcuni passaggi più significativi dell’opera. La pubblicazione si compone di tre parti: la più corposa riguarda il manoscritto inedito nel quale Ivo Amaduzzi ha raccolto la testimonianza di sua zia Elvira Olivieri scampata alla tragica esperienza della deportazione nel campo di Auschwitz; la seconda parte propone invece gli appunti di guerra dal fronte albanese di Colombo Berloni, commerciante fanese; la terza parte infine è dedicata alle memorie scritte da un altro fanese, Olimpo Contarini, che fu fatto prigioniero dai nazisti in Albania, in seguito all’armistizio Badoglio dell’8 settembre 1943.

Una copia del libro è stata regalata ad ogni studente presente in sala. La pubblicazione verrà inoltre consegnata a tutti i Soci della BCC di Fano che interverranno all’annuale Assemblea il prossimo 13 maggio.






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 03 maggio 2007 - 1169 letture

In questo articolo si parla di fano





logoEV
logoEV