counter

Fano: grande successo di pubblico per il ''Fano Yacht Festival''

2' di lettura 30/11/-0001 -
Pienamente centrato l’obiettivo dei 30.000 visitatori previsti per questa terza edizione del Fano Yacht Festival.

di Fano Yacht Festival


Il porto turistico Marina dei Cesari che ospita la manifestazione è stato infatti affollato da un numeroso pubblico nel pomeriggio del 1 maggio, giornata iniziata non troppo favorevolmente a causa del tempo, ma che poi si è rivelata propizia sia per i visitatori occasionali che per il pubblico più specializzato.

I visitatori si sono equamente divisi tra curiosi ed esperti, provenienti da tutta Italia: da chi voleva passare una giornata diversa, vivendo l’atmosfera della fiera e gustando i prodotti proposti dagli chef appartenenti all’Associazione Cuochi di Marca, a chi invece era specificamente interessato agli acquisti.

Ottima giornata anche dal punto di vista degli affari, dal momento che i cantieri presenti hanno registrato proficue vendite fin dai primi giorni. “Il Festival si è rivelato una speciale vetrina per far conoscere le imbarcazioni – ci ha spiegato Luigi Gambelli, vice presidente di Timone- perché le vendite sono avvenute verso clienti nuovi, che hanno avuto modo di apprezzare i nostri prodotti”.

Ma il successo della manifestazione non si limita solo alle vendite, dal momento che il Festival è un’occasione per stabilire buoni contatti: “La fiera è una vetrina –sostiene l’Amministratore delegato di Dreaming Alberto Rossi- in cui noi esponiamo e facciamo visitare le imbarcazioni, ma i veri affari arrivano dopo. Ad esempio, dei clienti hanno testato le barche e torneranno a visitare i nostri cantieri”.

La giornata del 1 maggio si è anche distinta per la visita della delegazione russa in visita al Festival: il Ministro dell’Economia del Governo di San Pietroburgo , accompagnato da un gruppo di immobiliari, si sono soffermati ad ammirare le imbarcazioni prima di ripartire alla volta del Salone del Mobile a Pesaro.

Da registrare, infine, anche il successo della serata “Un pensiero per Anna”, che ha visto come mattatore d’eccezione il campione del mondo di pallavolo Andrea Lucchetta. Un evento unico, in cui il Festival è rimasto aperto per tutta la città, offrendo musica, intrattenimento ed infine un suggestivo spettacolo pirotecnico.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 03 maggio 2007 - 1207 letture

In questo articolo si parla di fano, yacht festival





logoEV
logoEV