counter
SEI IN > VIVERE MARCHE >

Ancona: alle provinciali la lista unica DS-Margherita

2' di lettura
1103

Quella di Ancona sarà la prima Provincia delle Marche a sperimentare la Lista dell’Ulivo alle elezioni provinciali. Un passaggio storico.
Dopo i Congressi nazionali di Ds e Margherita l’Ulivo non è più una semplice alleanza elettorale, ma la proiezione possibile di un Partito nuovo che sta nascendo.

da Emanuele Lodolini
Segretario DS provincia di Ancona

Una settimana fa, svolgendosi in contemporanea i Congressi nazionali di Ds e Margherita si dava al Paese la consapevolezza che stava accadendo qualcosa di importante e che si stava producendo un cambiamento vero. Questa settimana, ad Ancona, abbiamo dato un segnale analogo, ma rivolto alle cittadine e ai cittadini del nostro territorio, svolgendo in contemporanea, lo scorso martedì, la riunione degli organismi dei due partiti deputati a comporre la lista per le elezioni provinciali.

Per tre volte consecutive e nelle scadenze principali abbiamo presentato quel simbolo, raccogliendo 1/3 delle preferenze. Lo scorso anno abbiamo vinto le elezioni politiche perché c’era l’Ulivo. E l’Ulivo era lì, anche, come promessa di un partito nuovo.

Oggi, la lista dell’Ulivo vuole essere coerente con il progetto nazionale e siamo tutti chiamati a spiegare una scelta di unità a partire dalle amministrative. Subito dopo il passaggio elettorale daremo vita al Gruppo dell’Ulivo. Segno di serietà e rispetto per gli elettori ai quali dimostreremo che stiamo facendo sul serio e che andiamo avanti con determinazione. Così facendo dimostreremo che il PD non nasce dall’alto ma dai problemi della gente e dalle istituzioni più vicine ai cittadini. La lista dell’Ulivo alle elezioni provinciali è il miglior segnale di partenza dal territorio per il percorso del PD.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 30 aprile 2007 - 1103 letture