counter
SEI IN > VIVERE MARCHE >

Organizzazione amministrativa della Regione, la Giunta incontra Bucciarelli

1' di lettura
1521

Razionalizzazione organizzativa del personale dipendente e riduzione dei costi di gestione amministrativa. Sono due obiettivi che la Giunta regionale intende consolidare dopo i risultati raggiunti nel primo anno di vita amministrativa che hanno ridotto il costo della burocrazia regionale da 104 a 95 euro pro capite.

dalla Regione Marche
www.regione.marche.it

La Giunta chiederà un incontro al presidente del Consiglio regionale, Raffaele Bucciarelli, per una verifica dei programmi in corso, al fine di evitare un aumento della spesa in bilancio.
L’esecutivo ha affrontato la questione durante la seduta settimanale, convocata presso la sede della Svim – Sviluppo Marche spa - a margine dell’incontro con i rappresentanti della società. Focalizzando i temi della successiva riunione con i dirigenti della società, è stata ribadita la necessità di un’organizzazione della struttura amministrativa della Regione Marche e degli enti partecipati, in linea con la sostenibilità economica del bilancio regionale e con “le attese della comunità marchigiana, che escludono provvedimenti incoerenti”.
La Giunta, in particolare, ha manifestato preoccupazione per alcune proposte organizzative che stanno maturando in Consiglio regionale e chiederà, pertanto, un incontro al presidente Bucciarelli per una verifica dei programmi in corso.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 26 aprile 2007 - 1521 letture