San Benedetto: cresce la voglia di Teatro Scuola

2' di lettura 30/11/-0001 -
Sarà una fiaba in musica, “Pimpa sogni d’oro”, a dare il via venerdì 2 febbraio al nuovo progetto di “Teatro Scuola”:

dal Comune di San Benedetto del Tronto
www.comune.san-benedetto-del-tronto.ap.it


rassegna che il Comune, con la competenza artistica dell'AMAT e il sostegno della Fondazione Carisap, realizza ormai da otto edizioni portando la cultura teatrale tra i banchi delle scuole materne e dell’obbligo. Il primo dei sei appuntamenti in cartellone è rivolto agli alunni delle materne e del primo ciclo delle elementari.

Venerdì mattina a partire dalle 10, centinaia di mini-spettatori (per l’esattezza 671 tra alunni e insegnanti accompagnatori) gremiranno la platea del Teatro Calabresi per seguire l’esibizione della “Fondazione Teatro dell’Archivolto” in una miscela di immagini (elaborate da un computer) suoni e parole che daranno vita a un fantastico viaggio attraverso i sogni della cagnolina a pois nata dalla penna del grande Altan. Le 23 classi dei 14 istituti scolastici che hanno aderito all’appuntamento provengono da San Benedetto ma anche da numerosi centri vicini: Grottammare, Acquaviva, Monteprandone, San Savino, Monterubbiano, Moresco, Ripatransone, e dal vicino Abruzzo, per esempio da Sant’Omero.

Muovendo dalla convinzione che il teatro sia un'importante opportunità educativa e formativa per giovani e giovanissimi, la rassegna punta al coinvolgimento totale dello spettatore. Non a caso le sei specifiche proposte, selezionate tra le più valide compagnie di teatro per l’infanzia, sono mirate alle diverse fasce di età tra i 3 e i 13 anni e offrono storie avvincenti, capaci di stimolare gli scolaretti a inserirsi, a parole o fisicamente, nell’azione narrativa.

A conforto della bontà della rassegna, basta citare i dati sull’adesione dell’edizione 2007. Le prenotazioni all’Ufficio Cultura hanno registrato il “tutto esaurito” per i primi cinque spettacoli. Un vero record di consensi, con una media di 660 spettatori a recita Ancora qualche posto è in ogni caso disponibile solo per lo spettacolo del 14 marzo riservato alle scuole medie, dal titolo “Leonardo, un genio per tutte le stagioni” .Si consiglia quindi agli istituti interessati di affrettare le prenotazioni al numero 0735.794460.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 30 gennaio 2007 - 1049 letture

In questo articolo si parla di san benedetto del tronto





logoEV
logoEV