counter
SEI IN > VIVERE MARCHE >

Macerata: viabilità, al termine i lavori lungo la s.p. 77

2' di lettura
1206

Sta per giungere alla fase conclusiva l’intervento che la Provincia ha avviato per risanare il movimento franoso lungo la strada 77 “Val di Chienti” tra Macerata città e la frazione di Sforzacosta e più esattamente tra il passaggio a livello di via Roma e il bivio della Piave.

dalla Provincia di Macerata
www.provincia.mc.it

I lavori eseguiti nei mesi scorsi hanno riguardato principalmente la scarpata di valle – dove tra l’altro è stata realizzata una paratia di pali - e ciò non ha comportato alcun intralcio alla circolazione, ma nei prossimi giorni il cantiere si dovrà necessariamente spostare sulla carreggiata per l’esecuzione di opere di ripristino della struttura stradale.

Da giovedì 1 febbraio, pertanto, il traffico verrà interdetto per una decina di giorni da Macerata in direzione Sforzacosta, mentre quello proveniente dalla frazione e diretto verso il capoluogo, nel solo tratto di circa 400 metri compreso nell’aria di cantiere, sarà regolato a senso unico in direzione Macerata. Rimarrà pertanto a doppio senso di circolazione il tratto più a valle, verso Sforzacosta, non interessato dai lavori.

Il traffico in uscita da Macerata sarà dirottato lungo viale Martiri della Libertà, viale Indipendenza (Vigili del Fuoco) e le S.P. 108 Rotelli e S.P. 162 Pollenza - Casette Verdini, oppure lungo via E. Mattei (circonvallazione per Tribunale e Ospedale), che dalla rotatoria in Via Roma consente di raggiungere la strada provinciale “Maceratese” e successivamente Piediripa. Adeguata segnaletica di preavviso sarà installata dalla Provincia, in collaborazione con il Comune di Macerata, nei pressi dei principali crocevia stradali.

Per limitare al massimo il periodo di interruzione stradale, il settore viabilità della Provincia ha organizzato i lavori con turnazioni che interesseranno anche alcune ore notturne e i giorni di sabato e domenica. Per ulteriori informazioni gli utenti possono rivolgersi al Servizio Viabilità della Provincia di Macerata (0733.264717) o al Comando della Polizia municipale (0733.256346).

L’intero progetto dei lavori, approvato nel 2006 dalla Giunta provinciale che lo ha finanziato per 246 mila euro, riguarda il risanamento del movimento franoso all’87° chilometro dell’ex strada statale 77 che, verificatosi nell’area attraversata dalla strada, ha provocato una serie di fessure superficiali della carreggiata che disturbano la viabilità.

La Giunta provinciale ha ritenuto di intervenire in considerazione della consistente mole di traffico che l’arteria (uno dei tre principali accessi extraurbani al capoluogo) sopporta ogni giorno. Nel ripristino della struttura stradale saranno utilizzati anche materiali innovativi che tendono ad impedire future fessure del manto d’asfalto.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 26 gennaio 2007 - 1206 letture