Macerata: in arrivo un nuovo sistema telematico

2' di lettura 30/11/-0001 -
Giovedì prossimo, 25 gennaio (ore 9,30), nella sala convegni della Provincia di Macerata, in via Velluti 41 a Piediripa, sarà presentato “Il Sistema informatico d’ambito territoriale sociale”.

dalla Provincia di Macerata
www.provincia.mc.it


Si tratta di un programma a carattere telematico, realizzato dalla società Task, a servizio degli Ambiti territoriale sociali costituiti sul territorio provinciale. Già funzionante in via sperimentale in due ambiti montani, esso dovrà essere esteso anche negli altri territori. E proprio delle prospettive future e della sua implementazione si parlerà nel corso dell’incontro coordinato dall’assessore provinciale alle Politiche sociali, Alessandro Savi. Il servizio funziona con un sistema di “intranet” accessibile a tutti i soggetti che operano nei servizi sociali i quali oltre ad esserne fruitori contribuiscono ad implementare continuamente le varie banche dati e a far circolare le informazioni di servizio da portare a conoscenza degli operatori che hanno contatti con gli utenti.

“Il Sistema – spiega l’assessore Savi - permette di raccoglie in rete i dati di tutti i servizi e dei diversi soggetti che a vario titolo lavorano nel sociale. Il sistema nasce con lo scopo di favorire la collaborazione tra tutti gli operatori del settore, integrando l'area dei servizi sociali con quelli socio-sanitari, educativi e scolastici, fornendo in tal modo la possibilità di usufruire d’interventi mirati ed interdisciplinari per soddisfare a pieno i bisogni dei cittadini. Dal momento in cui questo sistema sarà esteso a tutti gli ambiti – spiega ancora Savi – riusciremo a dare risposte più celeri alla cittadinanza con una ricaduta notevole in termini di servizio su tutto il territorio”.

All’incontro interverranno Giovanni Santarelli, dirigente dell’Area programmazione sociale delle Regione Marche”, Luca Cerquetella e Sara Mataloni, della Task, che spiegheranno gli aspetti tecnici di funzionamento del sistema; Valerio Valeriani, coordinatore degli ambiti territoriali sociali di Camerino e San Severino dove il servizio è già funzionante; Fabio Troiani, il quale affronterà l’aspetto della protezione dei dati personali nell’ambito del funzionamento del sistema.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 24 gennaio 2007 - 1051 letture

In questo articolo si parla di macerata, informatica





logoEV
logoEV