counter
SEI IN > VIVERE MARCHE >

Fano: bocciofila sconfitta a Marotta, serve l'impresa

1' di lettura
1109

Tornano da Marotta con le ossa rotte i giocatori di categoria C della bocciofila San Cristoforo Porto Verde Fano che nel secondo turno del campionato italiano per società sono stato sconfitti dai padroni di casa per 6-2.

da bocciofila San Cristoforo

Un incontro strano quello tra Marotta a San Cristoforo che ad un tratto sembrava addirittura evolversi con la vittoria fanese o quanto meno con un pareggio, e che invece è finito con i locali in gloria per un parziale che consente loro di ipotecare il passaggio del turno.

Partono male gli ospiti con Delvecchio prima e Pandolfi poi, sconfitti senza possibilità d’appello da Ferri per 8-0 e 8-3. 1-1 invece nella terna tra Guidi-Bussaglia-Baldini contro Fenocchi-Girolametti-Carboni, quest’ultimo sostituito nel secondo set da Morganti. (parziale primo turno 3-1 per Marotta) Nel secondo turno vittoria di Bussaglia su Fenocchi nel primo set d’individuale e sfortunata sconfitta di Guidi-Baldini nella coppia, battuti per 8-7 da Ferri-Girolametti.

Erano proprio queste due sconfitte a far andare il morale sotto i tacchi a San Cristoforo sconfitto poi anche nei restanti due set. Risultato finale 6-2 per Marotta, ora tra sette giorni nella struttura di Via Castelfidardo servirà un’impresa agli uomini del presidente Boni per cercare di passare il turno. Gli unici risultati possibili sono 7-1, 8-2 o 6-2 per andare allo spareggio, qualsiasi altro parziale vorrebbe dire eliminazione.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 23 gennaio 2007 - 1109 letture