counter
SEI IN > VIVERE MARCHE >

Prima Della Prima...ancora presente al Teatro delle Muse

2' di lettura
897

“Prima della Prima” è il programma televisivo di RaiTre dedicato all’opera lirica (ogni martedì all’1.15, in replica il giovedì su Rai International) che non ha mai mancato una stagione al Teatro delle Muse, ad ulteriore dimostrazione della valenza qualitativamente alta delle proposte artistiche del teatro di Ancona.

dal Teatro delle Muse

Così, dopo Idomeneo, Il re pastore, Norma e Il Trovatore è adesso il turno della nuova produzione del Pirata di Vincenzo Bellini, ripreso dietro le quinte durante le prove. Da domani, dunque, le telecamere di “Prima della prima” - la trasmissione di Rosaria Bronzetti che conduce i telespettatori nei luoghi sacri della musica colta italiana - seguiranno le fasi di allestimento del Pirata. Un’opera di rara rappresentazione a causa delle particolari difficoltà di esecuzione e, quindi, molto attesa nel panorama nazionale e internazionale. .

Dopo il debutto (la data esatta della trasmissione sarà comunicata al più presto), gli spettatori delle Muse potranno scoprire com’è nato lo spettacolo che hanno visto dal vivo, quali siano state le indicazioni del direttore d’orchestra, quale l’impostazione del regista, come sono realizzate le soluzioni scenografiche e illuminotecniche, l’ideazione dei costumi e le molte altre componenti dell’opera più attesa della stagione. Il passe-partout di “Prima della Prima” consentirà, quindi, al pubblico di entrare nei luoghi proibiti della produzione teatrale: la sala trucco, la sartoria, il laboratorio scenografico, i camerini, la buca del suggeritore Il cast del Pirata che il Maestro Alessio Vlad ha radunato intorno a questa nuova produzione costituisce uno degli eventi più importanti dell’attuale scena lirica internazionale e Rai Trade non si lascia sfuggire l’occasione di realizzare un DVD dell’opera da commercializzare. Un Pirata “dei debutti” da non perdere, insomma con Pir’Alli regista-scenografo-costumista, con il Maestro Bruno Bartoletti alla direzione musicale, con Mariella Devia nel ruolo di Imogene, José Bros nel ruolo di Gualtiero e Vladimir Stoyanov nei panni di Ernesto.

Se la registrazione video di uno spettacolo è una novità per il Teatro delle Muse, non è invece cosa nuova la registrazione audio di un opera che, anche nel caso del Pirata, sarà trasmessa da Rai Radio3.

ARGOMENTI

EV

Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 17 gennaio 2007 - 897 letture