Ancona: un libro al profumo di tè, primo appuntamento del 2007

2' di lettura 30/11/-0001 -
E’ in programma per giovedì 11 gennaio - alle ore 17 - il secondo appuntamento a Palazzo Camerata della nuova edizione della rassegna "Un libro al profumo di tè", ormai divenuto un appuntamento tradizionale per i cittadini anconetani.

dal Comune di Ancona
www.comune.ancona.it


Un momento dedicato alla lettura con lo scopo di condividere con gli altri il piacere di un buon libro, raccontando e in parte leggendo un romanzo o un racconto non necessariamente noto al vasto pubblico. L'iniziativa rientra nell'ambito di una serie di attività proposte dall'assessorato per la promozione della lettura e della cultura del libro. A guidare l’incontro Annamaria Vici che proporrà come autori Prichett e Pirandello.

Quest'anno l'Assessorato alla Cultura e il gruppo Aleph Zero hanno cercato di coinvolgere nell'iniziativa altre associazioni culturali costituite soprattutto da giovani per divulgare al massimo il piacere del leggere, che è poi l'elemento costitutivo dell'Aleph Zero, nato sette anni fa da un gruppo di otto donne appassionate di libri.

I prossimi appuntamenti:

11 gennaio, Annamaria Vici : V.S.Prichett - "Amore cieco", L.Pirandello - "Una voce"

25 gennaio Valeria Pavani: K.Hosseini - "Il cacciatore di aquiloni".

8 febbraio, Valerio Cuccaroni: P.Volponi - "Le mosche del capitale"

22 febbraio, Annamaria Ciuffo: I.Andric - "Il ponte sulla Drina"

8 marzo, Oliva Sori: G.Boatti - "Preferirei di no"

22 marzo, Luigi Socci: Art Spiegelman - "Maus"

12 aprile, Teresa Rigetti: R.Gary - "La promessa dell'alba"

26 aprile, Vania Viola: "Un Nobel della letteratura: Orhan Pamuk"

10 maggio, Erika Fuà: H.Matar - "Nessuno al mondo".





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 09 gennaio 2007 - 971 letture

In questo articolo si parla di ancona





logoEV
logoEV