Macerata: la quadreria della Provincia nel calendario 2007

2' di lettura 30/11/-0001 -
Quattordici dipinti – due per le pagine di copertina, più uno per ciascun mese – costituiscono la selezione della quadreria appartenente alla Provincia di Macerata riprodotta nel primo calendario realizzato dall’assessorato provinciale alla Cultura.

dalla Provincia di Macerata
www.provincia.mc.it


Uno strumento utile, come il calendario, destinato a rimanere esposto per un anno intero, diventa così anche il mezzo con il quale l’assessore provinciale ai Beni e alle attività culturale, Donato Caporalini, ha inteso far conoscere le opere d’arte raccolte dalla Provincia di Macerata nel corso dei decenni passati. Si tratta di opere donate o in altro modo acquisite dalla Provincia, anche in occasione di mostre o manifestazioni, ed oggi custodite nelle varie sedi dell’Ente.

Nel 2005 l’intero patrimonio artistico è stato oggetto di catalogazione: 123 opere in tutto; 96 dipinti, 23 opere grafiche, una raccolta di stampe su tela, un libro d’arte di Massetani, una scultura di Trubbiani ed una ceramica di Tulli. Tutte le opere sono state riprodotte su CD, consultabile presso gli uffici dell’assessorato provinciale alla Cultura.

Il calendario 2007, realizzato su progetto di Antonella Garbuglia, dirigente del settore Cultura, con la grafica di Egidio Del Bianco (foto di Angelo Chiarastella), si presenta in un formato verticale (20 x 48) da parete. Nella prima e nell’ultima pagina di copertina sono riprodotte due opere di Bruno Tano degli anni ’30: un affresco di grandi dimensioni che si trova nella sede del Centro elaborazione dati (CED) della Provincia ed un olio su tela. Un disegno su cartoncino di Valeriano Trubbiani del 1989 è riprodotto sulla pagina del mese di gennaio.

Seguono opere di altri artisti: Magdalo Mussio (febbraio), Giovanni Korompay (marzo), Wladimiro Tulli (aprile), Franco Ferrucci (maggio), Vincenzo Monti (giugno), Sirio Bellocci (luglio), Cesare Peruzzi (agosto), Giorgio Spinaci (settembre), Corrado Pellini (ottobre), Sirio Reali (novembre), Mauro Cicarè (dicembre).





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 05 gennaio 2007 - 878 letture

In questo articolo si parla di provincia di macerata





logoEV
logoEV