counter

Bilancio regionale 2007: le precisazioni di Marcolini

1' di lettura 30/11/-0001 -
In riferimento all’approvazione da parte della giunta del Bilancio di Previsione 2007, per quanto apparso a commento sulla stampa locale, l’Assessore al Bilancio Pietro Marcolini precisa quanto segue.

dalla Regione Marche
www.regione.marche.it


Non è stato deciso alcun aumento dell’addizionale sul gas metano né alcun aumento sulla tassa automobilistica. La differenziazione dell’addizionale sul metano secondo due diverse zone climatiche non comporta infatti nelle nostre previsioni alcun aumento di gettito per la Regione. Se ci dovesse essere un saldo positivo, è stato già assunto l’impegno di impiegarlo per azioni di stabilizzazione del precariato e di miglioramento ambientale.

Per ciò che concerne il bollo auto, le variazioni della tariffa derivano dalla Legge Finanziaria statale recentemente approvata. Coerentemente alle sue linee di indirizzo, la Regione non ha previsto nel Bilancio di previsione 2007 aumenti di gettito derivanti da tali tributi.

Circa le modalità con cui si è arrivati all’approvazione della proposta di Bilancio 2007 da parte della giunta, si fa presente che su tutte le materie oggetto degli stanziamenti di bilancio, è stato predisposto e realizzato un lungo confronto in sede di discussione del DPEFR 2007-2009, conclusosi con la sua approvazione, l’11 dicembre scorso. La giunta ha voluto rispettare peraltro i tempi di approvazione, entro la fine dell’anno.

A partire dalle prossime settimane, come accaduto già negli anni precedenti, la giunta si farà interprete delle osservazioni e delle integrazioni da parte dei soggetti economici e sociali scaturiti dal dibattito, prima dell’avvio della discussione delle proposte di Bilancio in Consiglio regionale.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 30 dicembre 2006 - 1032 letture

In questo articolo si parla di regione marche