counter

Macerata: alla scoperta dell'antica tessitura

1' di lettura 30/11/-0001 -
L’antica tecnica di tessitura a mano viene raccontata in un libro intitolato “Sulle tracce della tessitura a liccetti”. Le sue pagine ricostruiscono la storia di questa “arte” molto diffusa anche nel nostro territorio e, seguendo un filo conduttore – è proprio il caso di dirlo –, suggeriscono al lettore un interessante itinerario turistico.

dalla Provincia di Macerata
www.provincia.mc.it


L’iniziativa è nata da una collaborazione tra il laboratorio “La Tela” di Macerata e la Provincia allo scopo di far riscoprire e apprezzare i valori autentici di cui è ricca la nostra civiltà, rivalutando le tradizioni maceratesi radicate nel tempo e nella storia. Il libro sarà presentato nella sede del laboratorio “La Tela”, in vicolo Vecchio n. 6, mercoledì 20 dicembre alle ore 9.30; interverrà, fra gli altri, l’assessore alle Attività produttive della Provincia, Silvia Bernardini, la quale ha scritto – assieme al presidente Giulio Silenzi – la prefazione.

Attraverso la pubblicazione, i cui testi sono in lingua italiana e in inglese, è possibile percorrere l’itinerario della tessitura a “liccetti” che, partendo dalla descrizione degli aspetti artigianali della lavorazione e seguendo precisi percorsi geografici, arriva a creare un collegamento con i luoghi di culto in cui sono custodite ancora oggi opere di grande pregio artistico. Sabato 23 dicembre, inoltre, a partire dalle ore 17 saranno esposti all’interno dello stesso laboratorio i prodotti tessili realizzati per un progetto formativo-professionale finanziato con il Fondo sociale europeo e organizzato nell’ambito dei programmi formativi della Provincia.






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 16 dicembre 2006 - 1173 letture

In questo articolo si parla di provincia di macerata





logoEV
logoEV