counter

La Provincia di Ancona a Betlemme e Gerusalemme

2' di lettura 30/11/-0001 -
L'Assessore Luciano Montesi: “I concerti dell’Orchestra Filarmonica Marchigiana occasione straordinaria in favore della pace. La cultura per un nuovo dialogo”.

dalla Provincia di Ancona
www.provincia.ancona.it


La musica messaggera di pace promuove il dialogo e l’incontro. Previsti infatti importanti colloqui con le Autorità israeliane e l’Autorità Palestinese, oltre ai concerti in Terra Santa.
I concerti del 22 dicembre a Betlemme (Chiesa della Natività di Santa Caterina) e del 23 dicembre a Gerusalemme( Auditorium Binyanei Hauma Hall) - afferma Luciano Montesi, Assessore alla Cultura della Provincia di Ancona - sono una straordinaria occasione per rendere, attraverso la nostra Orchestra Filarmonica Marchigiana, le Marche e la Provincia di Ancona ambasciatrici di pace in Medio Oriente”.

Il programma prevede infatti una serie di incontri con le Autorità israeliane, l'Autorità Nazionale palestinese, i rispettivi ministeri del Turismo, la Municipalità di Betlemme, la Municipalità di Gerusalemme e i rappresentanti delle istituzioni religiose di Terra Santa. Previste inoltre le visite al Museo dell'Olocausto di Gerusalemme Yad Vashem e, su iniziativa del Ministero del Turismo di Israele, agli scavi archeologici di Zsephoris, dove si trova il famoso mosaico della cosiddetta “Monnalisa del Medioriente”, nella Media Galilea. “Anche questo settore strettamente culturale ed artistico- prosegue l’Assessore Montesi, può divenire veicolo di comunicazione e miglioramento dei rapporti tra le differenti comunità locali”.

Per questa iniziativa la Provincia di Ancona è inclusa in un Albo d'Onore, costituito da Enti Pubblici e soggetti privati marchigiani che accompagnano l'Orchestra Filarmonica Marchigiana in questo viaggio di pace. L'iniziativa gode inoltre del supporto attivo dell'Assessorato alla Cultura della Provincia di Ancona grazie al patrocinio concesso e ad un importante contributo economico. Sia Enzo Giancarli, presidente della Provincia di Ancona e Luciano Montesi, Assessore alla Cultura saranno a Betlemme e a Gerusalemme, partecipando alle numerose iniziative, sia culturali che di incontri con le Autorità locali, in programma in questo viaggio di pace.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 16 dicembre 2006 - 1457 letture

In questo articolo si parla di musica, provincia di ancona, luciano montesi





logoEV
logoEV