counter

Macerata: progetto Game Over per chi gioca d'azzardo

2' di lettura 30/11/-0001 -
Il gioco d’azzardo patologico è un fenomeno che si profila sempre più come una nuova dimensione del disagio personale e relazionale riconducibile al mondo delle dipendenze patologiche.

dalla Provincia di Macerata
www.provincia.mc.it


Per prevenirlo e cercare di “sconfiggerlo” l’Assessorato alle politiche sociali della Provincia di Macerata ha promosso un progetto denominato “Game Over – prevenzione e interventi nel campo del gioco d’azzardo”.

Esso verrà attuato sul territorio con la collaborazione dell’Associazione G.L.A.T.A.D (Gruppo di Lavoro sull’Alcoolismo, sulle Tossicomanie e sugli Adolescenti in Difficoltà) di Tolentino e delle Aziende sanitarie di Civitanova Marche, Macerata e Camerino, costituendo così anche un esempio di integrazione socio-sanitaria.

“È evidente come il problema del gioco d’azzardo patologico desti grande allarme nell’opinione pubblica”, ricorda l’assessore Alessandro Savi. “Ciò è testimoniato, tra l’altro, dal notevole aumento delle richieste di intervento ed aiuto pervenute ai vari servizi sanitari e sociali competenti che si stanno mobilitando per attivare le prime comunità terapeutiche. Ora, per affrontare l’intera problematica – spiega l’assessore provinciale – i diversi soggetti che si occupano di dipendenze patologiche sono stati coinvolti dalla Provincia e, con il coordinamento dell’assessorato, saranno ideati e sviluppati alcuni percorsi da concretizzare attraverso un unico intervento di ricerca, formazione, prevenzione, cura e trattamento per aiutare, in primo luogo, chi è succube del gioco d’azzardo”.

Il progetto prevede diverse attività quali: raccolta dati, creazione di un inter-gruppo sul gioco d’azzardo e nuove dipendenze, campagna informativa sui rischi da esso derivanti, organizzazione di un evento provinciale, realizzazione di un “punto” o sportello provinciale di orientamento e consulenza, rete di servizi per il coordinamento, organizzazione di moduli informativi con esperti e gruppi di lavoro ed, infine, diffusione di notizie e informazioni.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 15 dicembre 2006 - 1445 letture

In questo articolo si parla di provincia di macerata





logoEV
logoEV