counter

Ancona: torna Ancon’Aria con Bruno fanesi

1' di lettura 30/11/-0001 -
All’artista il Circolo Ricreativo Universitario Ancona dedica la mostra di Natale che si inaugura venerdì 15 dicembre alle 18 nella sala espositiva del Rettorato.

dall'Università Politecnica delle Marche
www.univpm.it


La mostra di Natale del Circolo Ricreativo Universitario Ancona, un appuntamento ormai rituale nella sala espositiva del Rettorato (sotto i portici), continua col recupero di un ciclo inaugurato nell’ormai lontano 1993: parliamo di Ancon’Aria, ovvero l’aria di Ancona.

Nell’intento dei curatori di allora c’era l’impulso a “inventariare” e mostrare quel sottile filo di congiunzione nell’ispirazione di alcuni artisti anconetani, di nascita o d’adozione, in qualche modo collegabile all’aria che spira in questa città, nella loro città.

La collettiva aveva raccolto attorno a questa idea e sotto il titolo di Ancon’Aria artisti come Valeriano Trubbiani e Enzo Cucchi, Francesco Rossini e Ugo Spezi, Libero Ferretti e Roberto Papini, Paolo Benvenuti, Antonio Cocchioni, Bruno Fanesi, Giorgio Bompadre e Otello Giuliodori.

E dunque dopo Otello Giuliodori, è dedicata ora a Bruno Fanesi la mostra di Natale 2006 che sarà inaugurata venerdì 15 dicembre alle 18 dal rettore professor Marco Pacetti e dal presidente del Crua professor Giovanni Cesini, alla presenza dell’Artista.

La mostra resterà aperta fino al 30 dicembre 2006 dal lunedì al sabato dalle 16,30 alle 19,30.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 15 dicembre 2006 - 2880 letture

In questo articolo si parla di università politecnica delle marche, ancona





logoEV
logoEV