counter

Urbino: entra in attività la pista per il pattinaggio su ghiaccio

2' di lettura 30/11/-0001 -
Da venerdì 15 dicembre, a Borgo Mercatale, entra in attività la pista per il pattinaggio su ghiaccio.

dal Comune di Urbino
www.comune.urbino.pu.it


Dopo il grande successo dello scorso anno torna dunque l’impianto che aveva affascinato grandi e piccoli, residenti, studenti di tutte le scuole e coinvolto anche i turisti. Fattori contingenti hanno obbligato a spostarne la collocazione rispetto al 2005.

Quest’anno in Piazza Duca Federico ci sono infatti due ingombranti impalcature (su una facciata del Palazzo Ducale e attorno al loggiato adiacente al Duomo) che non consentono di posizionare una pista di dimensioni adeguate.

Lo stesso problema di ingombri e rispetto dei passaggi di sicurezza ha impedito di scegliere come alternativa Piazza Rinascimento. L’Amministrazione comunale ha quindi optato per l’uso di parte del parcheggio ai piedi dei “torricini” e assieme ad Ami servizi ha organizzato il tutto. Venerdì partiranno le attività, ma l’inaugurazione ufficiale è fissata per sabato pomeriggio e per l’occasione, dalle ore 15 alle 16 sarà possibile pattinare gratuitamente.

La pista di pattinaggio sul ghiaccio dovrebbe richiamare una buona quantità di pubblico verso Urbino e poi invogliare gente a visitare la città. Via Mazzini è a pochi passi, in Piazza della Repubblica si susseguiranno mercatini e appuntamenti vari, in Piazza San Francesco c’è il trenino per i più piccoli, le “Vie dei Presepi” spingono gente lungo un itinerario ormai collaudato e in vari punti del centro storico sono allestite mostre. Tutti questi ingredienti dovrebbero animare il Natale urbinate nel migliore dei modi. Intanto, in concomitanza con le attività del pattinaggio, si sta preventivando uno sconto del 50 per cento per chi parcheggerà negli spazi di Borgo Mercatale e al momento di pagare mostrerà il tagliando chi dimostrerà di aver affittato i pattini da ghiaccio.

Inoltre, nel periodo di presenza della pista, sarà applicato uno sconto generalizzato del 50 per cento (il costo sarà quindi di 25 centesimi a corsa) per tutti coloro che useranno l’ascensore che conduce in Corso Garibaldi.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 14 dicembre 2006 - 2385 letture

In questo articolo si parla di urbino





logoEV
logoEV