counter

Ancona: Raccomandati Festival, si ricomincia

3' di lettura 30/11/-0001 -
Bands, artisti, spettacolo e divertimento: con questi obiettivi riparte il Raccomandati Festival, un concorso tutto gratuito per band emergenti che è ormai giunto alla sua seconda edizione dopo una stagione di successi e di grandi soddisfazioni.

da Raccomandati Festival


La manifestazione, organizzata da alcuni ragazzi di Falconara e Senigallia (Matteo Greco, Andrea Pierini, Marco Bianchella e Vanessa Chiappa) ha lo scopo di rilanciare la musica live nelle Marche proponendo band, marchigiane e non, che si esibiranno presentando brani propri. Un vero e proprio festival, dunque, che oltre ad essere un concorso intende soprattutto rivalutare l’aspetto festoso e divertente della musica dal vivo, offrendole quello spazio che purtroppo oggi molto spesso le viene sottratto.

Location dell’evento sarà per 9 giovedì consecutivi il Dazebao di Ancona, locale che si è sempre dimostrato attento ad iniziative di questo tipo. La prima serata si svolgerà giovedì 14 dicembre con inizio alle ore 22 e vedrà la partecipazione di tre gruppi. Ad esibirsi ci saranno i Me.dea, band di Montemarciano formatasi da poco, ma i cui componenti hanno già alle spalle interessanti progetti musicali e che ora si cimentano egregiamente con un genere che amano definire “womb_rock”. Sempre di Montemarciano sono i Sister Dew, gruppo pop-rock d’autore molto affiatato e dalla sensibilità acuta e trascinante. I Mind Fusion, invece, vengono da Ascoli Piceno e propongono un progressive rock sofisticato e di sicuro effetto. Ogni sera un unico gruppo verrà selezionato da una giuria di addetti ai lavori ed accederà alle semifinali del concorso.

Anche per il pubblico c’è la possibilità di votare: con ogni consumazione, infatti, verrà consegnata una scheda in cui è possibile esprimere la propria preferenza tra i gruppi che si sono esibiti e contribuire dunque alla vittoria della propria band favorita. Per coloro che vinceranno la serata c’è in palio una cassa di birra offerta simpaticamente dal Dazebao e che è divenuta ormai “simbolo” del Raccomandati Festival. Particolarmente interessante, però, è il premio per il gruppo vincitore dell’intera manifestazione: un contratto di distribuzione offerto dalla Mami Music, una nuova distribuzione discografica indipendente con sede ad Ancona che nasce con l'obiettivo di offrire un supporto a tutti quei giovani che hanno difficoltà a promuovere i loro prodotti a livello nazionale.

Si tratta dunque di un’ottima occasione per far conoscere la propria musica in tutta Italia in maniera semplice e diretta. Condizione obbligatoria per partecipare al Festival è l’iscrizione, anche questa gratuita, al portale Raccomandati Club (www.raccomandati.net) che offre alle band di tutta Italia la possibilità di avere una vera e propria “vetrina” su Internet per proporre la propria musica, sponsorizzare le serate nei locali e farsi conoscere, oltre a tutta una serie di nuove iniziative che prevedono feste, party, concerti, sconti e promozioni, manifestazioni ed incontri. Un evento dunque da non perdere per tutti gli amanti della buona musica dal vivo e per coloro che vogliono divertirsi.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 13 dicembre 2006 - 1023 letture

In questo articolo si parla di ancona





logoEV
logoEV