counter

Convenzione tra Regione e Italia Lavoro

1' di lettura 30/11/-0001 -
Una nuova convenzione tra Regione Marche e “Italia Lavoro”, l'Agenzia che supporta il Ministero nelle azioni di politiche attive del lavoro e di sviluppo dell'occupazione, sarà firmata martedì 12 dicembre, alle ore 15, presso gli uffici dell’assessorato, dall’assessore regionale all’Istruzione, Formazione, Lavoro, Ugo Ascoli e dall’amministratore delegato dell’Agenzia, Natale Forlani.

dalla Regione Marche
www.regione.marche.it


Una collaborazione avviata da diversi anni e che assume ora nuove caratteristiche in considerazione del carattere di complementarietà e integrazione delle attività delle due amministrazioni. La finalità è trovare momenti di raccordo che consentano di massimizzare i risultati in termini di efficacia e di piena utilizzabilità delle risorse disponibili.

La convenzione individua le modalità e gli strumenti idonei ad attivare un processo coordinato di programmazione delle reciproche attività sul territorio regionale, a definire piani e programmi in coerenza con le priorità e le emergenze derivanti dalle caratteristiche del mercato del lavoro locale ai fini di massimizzare la promozione dell’occupazione, i processi di innovazione e le politiche di inclusione sociale.

L’intesa, con validità triennale, disciplina gli impegni delle parti in specifici ambiti di intervento come l’occupabilità ed inserimento al lavoro; reimpiego e contrasto della disoccupazione di lunga durata; integrazione e inclusione socio-lavorativa; supporto alla mobilità geografica dei lavoratori e alla gestione delle politiche migratorie; tecnologie ed assistenza tecnica al sistema locale.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 11 dicembre 2006 - 1004 letture

In questo articolo si parla di regione marche





logoEV
logoEV