Ancona: Villa Bellini Onlus, comprando un regalo ne fate due

2' di lettura 30/11/-0001 -
“Comprando un regalo ne fate due”... questo il motto dei volontari di Villa Bellini Onlus che saranno presenti in piazza Roma ad Ancona per il tradizionale mercatino di Natale e che avranno a disposizione per la vendita i manufatti in decoupage delle alunne dei laboratori dell’Unitre di Ancona.

da Villa Bellini Onlus


Il ricavato della raccolta fondi andrà per la ristrutturazione della residenza Villa Bellini per completare il Centro Polifunzionale e per finanziare l’attività di riabilitazione e la formazione lavorativa.
“Comprando un regalo ne fate due”... questo il motto dei Il gazebo dell’associazione insieme agli altri di piazza Roma sarà aperto dal 7 al 23 dicembre, fino a esaurimento merce.

L’associazione Villa Bellini è formata da un gruppo di genitori di figli disabili intellettivi o psicofisici, che si sono posti la domanda più pressante della loro vita: “Che cosa ne sarà dei nostri figli dopo di noi?”. Assieme ad alcuni volontari è stata quindi fondata nel 2000 questa Associazione, per realizzare un progetto ambizioso: una Residenza assistita che accogliesse con dignità i disabili psicofisici privi di supporto parentale o comunque impossibilitati a vivere in famiglia, per l’età o le malattie dei genitori e un Centro polifunzionale per la riabilitazione, la formazione e per laboratori protetti.

La Residenza è pronta per accogliere 10 ospiti, disabili psicofisici gravi, che saranno ammessi secondo i requisiti richiesti dal regolamento comunale. Il personale è qualificato e in numero sufficiente a garantire la buona qualità della vita. Esistono ampi locali di soggiorno, pranzo, riabilitazione; le camere da letto sono singole o doppie; la struttura è circondata da un ampio patio e da un parco alberato.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 06 dicembre 2006 - 1573 letture

In questo articolo si parla di volontariato





logoEV
logoEV