counter

Urbino in Polonia per il progetto Heritage Alive

2' di lettura 30/11/-0001 -
Si è concluso con successo nei giorni scorsi a Gorlice, in Polonia il meeting transnazionale del progetto europeo Interreg III B “Heritage Alive!” che vede protagoniste sei regioni europee che vantano sul proprio territorio importanti Siti Unesco.

dal Comune di Urbino
www.comune.urbino.ps.it


Per la Regione Marche era presente il Comune di Urbino – Assessorato Politiche per lo Sviluppo Locale con il suo gruppo di lavoro che sta seguendo l’iniziativa.

Durante l’incontro i partner hanno presentato le rispettive azioni pilota previste dal progetto Heritage Alive per la divulgazione e protezione dei Siti “Patrimonio dell’Umanità”. Il comune di Urbino sta realizzando il proprio progetto in stretta collaborazione con l’Istituto Statale d’Arte con l’obiettivo di creare maggiore interesse e coinvolgimento per la promozione della città e allo stesso tempo incoraggiare i giovani studenti a prendere coscienza del significato che essa riveste per il patrimonio dell’umanità.

La nostra azione pilota crea risultati tangibili e immediati su diversi livelli - spiega l’assessore alle Politiche per lo Sviluppo Locale Donato Demeli - la città ne trae vantaggio tramite la sistematica raccolta di importanti dati, la loro elaborazione e la conseguente formulazione di concetti e strategie di comunicazione applicabili per una promozione efficace e mirata. Allo stesso tempo, lo studente di grafica pubblicitaria si ritrova a utilizzare tutte le sue abilità e conoscenze in un progetto reale che lo coinvolge in prima persona e lo spinge a imparare a studiare e valutare le vere necessità del suo cliente, che in questo caso è la città di Urbino”.

Il progetto pilota della città di Urbino è stato accolto con grande entusiasmo da tutti i partecipanti ed è stata l’unica a essere definita “eccellente” dagli amministratori del progetto Heritage Alive.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 04 dicembre 2006 - 1212 letture

In questo articolo si parla di arte, urbino, comune di urbino





logoEV
logoEV