counter

Arcevia: seminario di approfondimento della legge forestale regionale 6/2005

2' di lettura 30/11/-0001 -
Presso la Sala Convegni del Centro Culturale San Francesco di Arcevia, concessa dal Comune, si è svolto venerdì 1 dicembre un importante seminario di approfondimento della Legge Forestale Regionale n° 6/2005, organizzato dal Corpo Forestale dello Stato, dal Coordinamento Provinciale di Ancona e dal Comando dalla locale stazione, che ha trovato l’adesione di molti Sindaci, dei tecnici comunali, della Polizia Municipale e dai rappresentanti della Comunità Montana dell’Esino Frasassi.

dal Comune di Arcevia
www.arceviaweb.it


Nel salutare i presenti il Sindaco di Arcevia Silvio Purgatori ha dichiarato: “ringrazio il Corpo Forestale dello Stato e il comandante della stazione di Arcevia per aver voluto organizzare questa importante iniziativa non solo per approfondire una legge che disciplina le azioni e gli interventi diretti allo sviluppo del settore forestale, della salvaguardia dei boschi, delle siepi, degli alberi e dell’assetto idrogeologico del territorio, ma anche per armonizzare un percorso di collaborazione, che ci vede tutti impegnati per dare le giuste e corrette informazioni al cittadino”.

Il Corpo Forestale dello Stato - ha affermato il Comandante della Stazione Ass. Lorenzo Paolini - non solo collabora con la Regione Marche, ma anche con gli Enti Locali ed è nostra intenzione produrre nei prossimi mesi un vademecum sulla normativa stessa”.

Mentre il Dott. Gabriele Guidi Vice Questore aggiunto Forestale si è soffermato sulle definizioni della legge e cosa si intende per albero ad alto fusto, albero secolare, arboreto da seme, arbusteto, bosco, branca principale, capitozzatura, castagneto da frutto in attualità di coltura, filare, formazione vegetale monumentale, gruppo, impianto di arboricoltura da legno,siepe.

Particolare interesse è stato mostrato sulla normativa che regola la tutela delle formazioni vegetali non ricomprese nei boschi e nei centri abitati, sulle autorizzazioni all’abbattimento, sulla potatura, sulla compensazione, sulla tutela delle siepi, sulla formazioni vegetali miste, sulle formazioni vegetali monumentali, sul censimento e sull’elenco regionale delle formazioni vegetali monumentali, all’accertamento e all’applicazione delle sanzioni.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 04 dicembre 2006 - 1331 letture

In questo articolo si parla di arcevia, comunità montana esino frasassi, forestale





logoEV
logoEV