counter

Ancona: Fincantieri, il Ministero convoca sindaci e sindacati

1' di lettura 30/11/-0001 -
Il Ministero convoca i sindaci delle città sedi di Fincantieri e le rappresentanze sindacali per analizzare le tematiche più rilevanti legate alle prospettive di sviluppo dell’attività dell’azienda.

dal Comune di Ancona
www.comune.ancona.it


La convocazione, firmata dal vice ministro Cesare De Piccoli, d’intesa con il sottosegretario di Stato all’Economia e alle finanze Massimo Tononi, è stata inviata ai primi cittadini di Ancona, Castellammare di Stabia, Genova, La Spezia, Monfalcone, Palermo, Sestri Levante, Venezia, e ai responsabili della cantieristica navale di Fiom-Cgil, Fim-Cisl e Uilm-Uil.

L’incontro si terrà a Roma il 30 novembre alle ore 9,30 nella sede del Ministero dei Trasporti.
Sulla vicenda Fincantieri si è tenuto nei giorni scorsi a Castellammare di Stabia un incontro nazionale degli amministratori pubblici e delle rappresentanze sindacali al quale ha partecipato, per il Comune di Ancona, l’assessore alle Aziende Pierfrancesco Benadduci.

Proprio nel corso di quella riunione era stata di nuovo posta al Governo la richiesta per un incontro immediato sulla questione.

   

EV




Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 27 novembre 2006 - 1216 letture

In questo articolo si parla di ancona, comune di ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/eoBb





logoEV
logoEV